Articoli HPTerritorio

Chiude a Torino la libreria Borgo San Paolo: il quartiere perde un punto di riferimento per la cultura

1098
Tempo di lettura: < 1 minuto

Chiude a Torino la libreria Borgo San Paolo: il quartiere perde un punto di riferimento per la cultura, entro fine mese la chiusura definitiva

Chiude a Torino la libreria Borgo San Paolo di via Dante Di Nanni, 102.
Una libreria piccola e indipendente, non conforme alle regole del franchising e rivolta principalmente ai piccoli editori. Qui è possibile reperire libri di genere molto vario: dalla storia alla letteratura, passando per la cultura e le tradizioni del territorio.
Per cinque anni questa libreria, che si presenta come un accogliente salotto e che si affaccia sull’isola pedonale di via Di Nanni, nel vecchio quartiere operaio di Borgo San Paolo, ha rappresentato un vero e proprio punto di riferimento culturale della zona.
Come riportato dal sito Piemonte Top News, il titolare Marcello Fassetta andrà in pensione e chiuderà la libreria, ma la chiusura dell’attività è stata sicuramente influenzata anche dagli eccessivi costi di gestione, dalla concorrenza spietata della Grande Distribuzione e dell’e-commerce, nonché dai troppi adempimenti fiscali e amministrativi.
Dunque, questo piccolo angolo di cultura nel quartiere residenziale di Borgo San Paolo si appresta ad abbassare la saracinesca. Il negozio chiuderà ufficialmente i battenti domenica 31 marzo. C’è tempo fino alla fine del mese per visitare questa particolare libreria.
(Foto tratta da turinoise.it)

Tag
1098

Related Articles

1098
Back to top button
Close
Close