Mole24 Logo Mole24
Home » meteo Torino » Meteo, a Torino colpo di coda dell’estate: ancora caldo africano, ma da venerdì giù le temperature

Meteo, a Torino colpo di coda dell’estate: ancora caldo africano, ma da venerdì giù le temperature

Da Alessandro Maldera

Agosto 21, 2018

Meteo, a Torino una settimana di caldo africano: intorno al week end si assisterà all’arrivo delle precipitazioni e all’abbassamento delle temperature

Il meteo, a Torino, si sta dimostrando sempre più imprevedibile nelle ultime settimane.
Una situazione che si è trascinata per tutta l’estate, che ha visto l’alternarsi di giornate di grande caldo a temporali e cali delle temperature.
Secondo quanto riferito dalla Società Meteorologica Italiana, stiamo vivendo una delle estati più calde di sempre. Anzi, lo scorso mese di luglio è stato il più caldo dal 1756, anno in cui sono state introdotte le rilevazioni meteorologiche.
È stato però il 2003 il vero e proprio punto di non ritorno nelle estati torinesi. Da 15 anni a questa parte, infatti, è consuetudine fare i conti con temperature altissime, con il cosiddetto “caldo africano”. Una tendenza che si è rafforzata nel tempo, tanto da indurre i torinesi ad abituarsi a queste condizioni.
Proprio come precisa Smi, invece, non è giusto non fare caso a questo caldo e darlo per scontato. Questo perché, con ogni probabilità, il periodo attuale è frutto dei cambiamenti climatici, e occorre mantenere sempre un’alta soglia dell’attenzione.
Intanto occorre ricordare che, a partire dal primo settembre, inizierà l’autunno meteorologico. Si assisterà dunque alla diminuzione delle ore di luce e a un fisiologico calo delle temperature.
Per questa settimana, però, si dovrà affrontare ancora il consueto caldo africano, con punte fino a 35 gradi fini a giovedì. Da venerdì in avanti, grazie all’arrivo della perturbazione atlantica, si verificheranno deboli precipitazioni. Il termometro scenderà anche sotto i 30 gradi, per quel che riguarda le temperature massime.
Insomma, Torino sarà ancora interessata da ondate di caldo e da cambi repentini delle temperature. Occorrerà tenere d’occhio tutte le variazioni delle prossime settimane, che si preannunciano instabili.

Richiami Prodotti Italia App
Alessandro Maldera Avatar

Alessandro Maldera

Giornalista, ha collaborato per molti anni con testate giornalistiche nazional e locali. Dal 2014 è il fondatore di mole24. Inoltre è docente di corsi di comunicazione web & marketing per enti e aziende