Home Articoli HP Lo SkyWay del Monte Bianco, un panorama unico al mondo dalla funivia

Lo SkyWay del Monte Bianco, un panorama unico al mondo dalla funivia

Lo SkyWay del Monte Bianco, un panorama unico al mondo dalla funivia
Lo SkyWay del Monte Bianco, un panorama unico al mondo dalla funivia
Tempo di lettura: 1 minuto

Lo SkyWay del Monte Bianco, un panorama unico al mondo dalla funivia

Lo SkyWay del Monte Bianco, opera inaugurata nel giugno del 2015, offre un panorama davvero unico tra le vette dell’omonimo monte dalla funivia.

La salita avviene sopra ad una cabinovia in grado di ruotare completamente offrendo una vista a 360° sul Monte Bianco.

L’impianto è composto da tre stazioni: il Pavillon Du Mont Fréty, Courmayeur e Punta Helbronner (quest’ultimo punto dotato di terrazza panoramica a 360°).

adv
Loading...

La prima tappa è Courmayeur: situata a 1.300 metri dall’omonima cittadina.

La stazione è dotata di un un bar, della biglietteria e di 300 parcheggi per le auto e si configura come ideale punto di partenza per l’esplorazione del Monte Bianco.

Lo SkyWay del Monte Bianco, un panorama unico al mondo dalla funivia
Lo SkyWay del Monte Bianco, un panorama unico al mondo dalla funivia

La seconda stazione, Pavillon Du Mont Fréty, è una vera e propria cantina ad alta quota dove si produce lo spumante metodo classico Vallée d’Aoste DOC Blanc de Morgex.

I visitatori possono trovarvi anche un giardino botanico, due ristoranti e una zona shopping dedicata.

Terza e ultima stazione è quella di Punta Helbronner, situata a 3.466 metri di altezza e con una terrazza panoramica mozzafiato. Una delle attrazioni per i turisti è la Sala dei Cristalli “Hans Marguerettaz”, sede della mostra di cristalli del Monte Bianco.

14 metri di diametro di terrazza.

Una struttura che permette di ammirare Monte Bianco, Monte Rosa, Gran Paradiso, Cervino e Grand Combin.

 

Correlato:  Torino, l'astore che si aggirava in centro è stato trovato morto

Dall’ultima tappa si possono raggiungere il Rifugio Torino 

Nel periodo estivo, si può proseguire il percorso con la cabinovia “Panoramic Mont-Blanc” sopra al ghiacciaio fino alla stazione francese dell’Aiguille Du Midi (a più di 3.700 metri), da cui si può scendere fino a Chamonix.

Informazioni utili su orari, costi e durata del percorso, sono disponibili sul sito della SkyWay Monte Bianco.

Francesca Palumbo