Mole24 Logo Mole24
Home » Musica » Kappa Festival, il Futur di Torino

Kappa Festival, il Futur di Torino

Da Alessandro Maldera

Gennaio 21, 2014

Kappa Festival, il Futur di Torino 5 6 luglio 2014

Parco Dora, uno dei polmoni verdi di Torino. Una gigantesca struttura di metallo si innalza verso il cielo, memore del passato ferroso che la Fiat rappresenta: di per sé lascia solo immaginare uno spazio vuoto e abbandonato, invaso dalle erbacce, uno di quei posti da evitare la sera.

Ecco perché stupisce il modo in cui questo spazio industriale è stato riportato in vita e valorizzato da un festival di musica che porta migliaia di persone a ballare proprio nella più improbabile delle discoteche a cielo aperto. Il Kappa FuturFestival, nato nel 2010 e curato dalla crew del Movement, altro festival di rilievo, dà una piega elettronica all’estate di Torino: la collaborazione fra BasicNet Group e Movement Entertainment è stata infatti rinnovata fino al 2015, il che promette almeno altre due occasioni per partecipare ad un evento imperdibile.

Richiami Prodotti Italia App

Kappa Festival, il Futur di Torino 5 6 luglio 2014

Il 2014 è da poco arrivato e subito vengono annunciate le date del KFF: il 5 e 6 Luglio tenetevi liberi per uno dei festival più acclamati d’Europa, che solo nella scorsa edizione ha raccolto 25.000 spettatori.

Benché gli artisti partecipanti non siano ancora stati annunciati, la line-up degli anni scorsi fa ben sperare, visti i nomi di Carl Cox, Richie Hawtin, Ellen Alien, Luciano e Kerri Chandler.

Fra gli altri, anche l’italiano Marco Carola, uno degli artisti più quotati nel campo della musica elettronica e numero 11 nella top 100 dell’influente sito musicale Resident Advisor, è stato ospite del FuturFestival.

Con la certezza che gli standard degli artisti partecipanti verranno mantenuti alti, le prevendite per il week-end dance di Luglio sono già disponibili online, sia per un solo giorno sia per entrambi: in ogni caso, sabato e domenica si ballerà da mezzogiorno a mezzanotte.

Kappa Festival, il Futur di Torino 5 6 luglio 2014

Il Parco Dora è dunque il posto dove dovrete trovarvi per sfruttare al massimo un fine settimana estivo: il brulicare di una folla che danza al ritmo di pulsazioni e bassi è un’immagine di freschezza assoluta, che descrive in pieno la vitalità della città di Torino.

Arianna Battiston

Alessandro Maldera Avatar

Alessandro Maldera

Giornalista, ha collaborato per molti anni con testate giornalistiche nazional e locali. Dal 2014 è il fondatore di mole24. Inoltre è docente di corsi di comunicazione web & marketing per enti e aziende