Home Articoli HP L’Ospedale Sant’Anna primo in Italia per numero di interventi di tumore a...

L’Ospedale Sant’Anna primo in Italia per numero di interventi di tumore a ovaie e utero

L'Ospedale Sant'Anna primo in Italia per numero di interventi di tumore a ovaie e utero
L'Ospedale Sant'Anna primo in Italia per numero di interventi di tumore a ovaie e utero
Tempo di lettura: 1 minuto

Sanità, l’Ospedale Sant’Anna di Torino è il primo della classifica nazionale per numero di interventi chirurgici di tumore maligno alle ovaie e all’utero

L’Ospedale Sant’Anna di Torino è il primo in Italia per numero di interventi chirurgici di tumore maligno alle ovaie e all’utero.
È quanto emerge dai dati del sito www.doveecomemicuro.it, il portale di public reporting in ambito sanitario dove è possibile confrontare i centri che eseguono interventi per tumore maligno all’ovaio.
Questa piattaforma, attiva dal 2013, rappresenta un vero e proprio punto di riferimento per la ricerca della struttura migliore in cui curarsi.
Sul sito è anche possibile consultare e verificare i dati sui volumi di attività delle strutture relativi a questa tipologia di carcinoma.
A guidare la classifica del numero di operazioni per tumore maligno all’ovaio c’è il Sant’Anna di Torino, seguito dal Maggiore Carità di Novara, dal Cardinal Massaia di Asti, dal Mauriziano e dall’Humanitas Gradenigo di Torino.
L'Ospedale Sant'Anna primo in Italia per numero di interventi di tumore a ovaie e utero
L’Ospedale Sant’Anna primo in Italia per numero di interventi di tumore a ovaie e utero
Per quanto riguarda, invece, la classica del numero di interventi per tumore maligno all’utero, al primo posto c’è sempre il Sant’Anna, seguito dal Regina Montis Regalis di Mondovì e dal Mauriziano di Torino.
Numeri importanti da tenere in considerazione, specialmente per coloro che si ritrovano a scegliere la struttura in cui curarsi.
Infatti, come ha spiegato Elena Azzolini, medico specialista in Sanità Pubblica e membro del comitato scientifico del portale, l’alto numero di interventi eseguiti dimostra il grado di esperienza accumulato da un ospedale.
Insomma, si tratta di un ulteriore indice di affidabilità che vede ancora una volta gli ospedali torinesi e piemontesi tra i migliori a livello nazionale.
Dunque, l’Ospedale Sant’Anna di Torino si conferma tra le eccellenze della sanità torinese, piemontese e italiana.
Correlato:  "Pu-pi-lla": nuda, contro la violenza sulle donne