Articoli HPLavoroTerritorio

Amazon apre a Grugliasco: nuovi posti di lavoro entro il 2021

14861
Tempo di lettura: 2 minuti

Nuovo polo di smistamento Amazon nel torinese: 100 assunzioni tra addetti e autisti

Amazon apre un nuovo centro di smistamento a Grugliasco, operativo dal prossimo anno. La nuova struttura servirà i clienti residenti nella provincia di Torino.

È previsto che i fornitori di servizi di consegna assumano oltre 70 autisti a tempo indeterminato, oltre ai 30 di Amazon.

Grugliasco vedrà nei prossimi anni uno sviluppo territoriale non di poca importanza. Dopo l’annuncio del primo campus universitario metropolitano arriva anche il colosso dell’e-commerce.

Amazon, infatti, ha annunciato l’apertura del nuovo centro di smistamento nella zona Ovest di Torino. Il polo si troverà in corso Allamano all’angolo con via Rivalta, e si aggiungerà, in provincia di Torino, al centro di distribuzione di Torrazza Piemonte e a quello di smistamento di Brandizzo.

La struttura, un’area di 11.750 metri quadri sarà operativa a partire dal 2021 e servirà i clienti residenti nella provincia di Torino. L’azienda intende assumere 30 nuovi addetti in tre anni. Inoltre è previsto che i fornitori di servizi di consegna assumano oltre 70 autisti a tempo indeterminato. 

Amazon
Amazon apre a Grugliasco: nuovi posti di lavoro entro il 2021

La nuova struttura green

La notizia che apre Amazon a Grugliasco è sicuramente positiva: è un investimento importante a livello economico. Ma anche per il territorio in quanto offrirà nuove opportunità di lavoro ai cittadini.

Ma si punterà anche a costruire un edificio che porrà particolare attenzione all’aspetto green. Il progetto prevede la realizzazione di una struttura orientata alla sostenibilità e al risparmio energetico con standard elevati di efficienza energetica.

Si pone particolare attenzione all’impatto ambientale. L’apertura del nuovo Amazon a Grugliasco prevede, infatti, l’impianto di pannelli solari fotovoltaici.

Questo sistema di pannelli fotovoltaici servirà a produrre 140 chilowatt di energia elettrica, più o meno il consumo di 65 appartamenti. Inoltre tetto e facciate saranno ricoperte di materiali di alta qualità per garantire un livello di isolamento.

Particolare attenzione anche all’illuminazione artificiale completamente a led integrata a quella naturale. Quest’ultima verrà garantita da innumerevoli finestre e lucernari, che costituiranno il 5 per cento dell’intera superficie, il 25 per cento in più rispetto agli edifici standard.

Dal 2010 ad oggi Amazon  ha investito 4 miliardi di euro, in Piemonte ha creato 1300 posti di lavoro con i centri di distribuzione di Vercelli e Torrazza Piemonte e il deposito di smistamento di Brandizzo a cui ora si aggiungerà quello di Grugliasco

14861

Related Articles

14861
Back to top button
Close
Close