Articoli HPTerritorio

Appendino in caduta libera secondo la Governance Poll 2020

2071
Tempo di lettura: 2 minuti

Gradimento sindaci e presidenti: crolla la popolarità dell’Appendino al 97 posto, meglio Cirio settimo tra i governatori.

Appendino in caduta libera secondo i dati dell’indagine Governance Poll 2020. Un sondaggio che valuta il livello di gradimento di presidenti e i sindaci italiani realizzata ogni anno per Il Sole 24 Ore da Noto Sondaggi. 

Agli intervistati – un campione di 1.000 elettori per ogni Regione e per ogni Comune – è stato chiesto se, in caso di elezioni oggi, votassero a favore o contro il governatore e il sindaco in carica.

Secondo le nuove graduatorie, per quanto riguarda la classifica dei sindaci, è significativo il calo dei consensi per Chiara Appendino (- 10%). E crolla al 97esimo posto su 105 della classifica.

Va meglio per l’attuale presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio che vede un modesto calo di preferenza (-1,1% rispetto allo scorso anno). Infatti si colloca in classifica al settimo posto.

appendino
Appendino in caduta libera secondo la Governance Poll 2020

La classifica

Il primo sindaco piemontese in graduatoria è quello di Novara: il leghista Alessandro Canelli si piazza al 21esimo posto con una popolarità del 58,1%, in crescita dello 0,3%. Alle sue spalle, il sindaco Pd di Cuneo, Federico Borgna, che perde però il 2,9% dei consensi. In calo anche la popolarità dell’altro sindaco del centrosinistra, Silvia Marchionini di Verbania, che si piazza all’88esimo posto con un gradimento del 51,6% (-1,5).

Tra i sindaci di centrodestra sale anche la popolarità di quelli di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, e di Asti, Maurizio Rasero. Il primo è 28esimo con il 56,8% (+1,1%); il secondo è 41esimo con il 55% (+0,1%), a pari merito con una new entry, il neo sindaco di Vercelli Andrea Corsaro, che incrementa dello 0,2% la sua popolarità rispetto alle elezioni dello scorso anno. In controtendenza è il gradimento del sindaco di Biella, Claudio Corradino, 89esimo con il 51% dei gradimenti (-2%).

alberto cirio
Appendino in caduta libera secondo la Governance Poll 2020

Il gradimento dell’Appendino

Crollo abbastanza clamoroso, dunque, quello dell’Appendino, ma non va certo meglio alla sua collega Virginia Raggi che risulta, addirittura, al penultimo. 

Appendino in caduta libera è una notizia che fa abbastanza riflettere se lo si confronta con i dati dei primi periodi del suo manato, quando risultava al primo posto. Tant’è che la sindaca ha da poco dichiarato di essere soddisfatta del suo operato.

Si potrebbe anche pensare che la pandemia abbia potuto influenzare il gradimento da parte degli elettori. Ma ciò non spiegherebbe il settimo posto del governatore  Alberto Cirio. Infatti, quest’ultimo in un anno di lavoro con annessa crisi coronavirus, ha perso poco più di un punto rispetto a 13 mesi fa. Infatti aveva vinto contro Sergio Chiamparino con il 49,9 delle preferenze e ora è al 48,8. In testa alla classifica il presidente del Veneto Luca Zaia, al 70 per cento dei consensi.

È bene ricordare, però, che sono semplici classifiche e non un dato assoluto. Alle prossime elezione si capirà se questo sondaggio è stato premonitore.

2071

Related Articles

2071
Back to top button
Close
Close