Articoli HPTerritorio

A Settimo Torinese mascherine obbligatorie per tutti i cittadini, anche all’aperto

1195
Tempo di lettura: 2 minuti

Settimo Torinese mascherine obbligatorie per tutti i cittadini, anche per coloro che girano all’aperto.

Per poter combattere in maniera efficace il Coronavirus occorre, oltre al buonsenso di tutti, anche decisioni forti da parte delle istituzioni nazionali e, se necessario, locali.

E così è stato per il Comune in provincia di Torino, che ha creato un precedente nella nostra area metropolitana. 

L’utilizzo dei dispositivi di protezione è stato infatti reso necessario e obbligatorio dal sindaco, Elena Piastra.

La prima cittadina, con l’ordinanza firmata in questi giorni, ha disposto chiaramente il vincolo di indossare le mascherine in caso di spostamenti, anche mentre ci si trova all’aria aperta.

A Settimo Torinese mascherine obbligatorie per tutti i cittadini, anche all’aperto

Il motivo della decisione

Per molti aspetti, Settimo Torinese rappresenta una delle realtà maggiormente tutelate in questa battaglia nel Torinese.

Come ha sottolineato nelle sue dichiarazioni pubbliche e sui social network la Sindaca, in questi giorni pare che molti cittadini percepiscano la Fase 2 come un “liberi tutti”. Una concezione sbagliata, che ha invitato molti residenti a muoversi senza alcun tipo di protezione.

Nonostante la forte presenza di cittadini che rispettano le regole e si muniscono di mascherina per i loro movimenti, i rischi sono ancora molti. Anche se molti rispettano le normative, ci sono molti altri abitanti che non danno peso all’importanza di queste protezioni. In questo modo rischiano di vanificare gli sforzi degli altri, rappresentando di fatto una fonte di pericolo per la diffusione dei contagi.

Basti pensare che contagi e decessi, fino a qualche settimana fa, avevano fatto registrare frenate consistenti. Negli ultimi giorni, però, i numeri sono tornati a salire, facendo scattare la necessità di adottare nuovi provvedimenti.

Va precisato che ci sono alcune categorie di persone sono esentate dal rispetto di questa disposizione. Possono fare a meno di indossare la mascherina coloro che si muovono per attività sportive, i bambini sotto i 6 anni di età e i portatori di disabilità o di patologie incompatibili con l’uso della mascherina.

Possono anche evitare di utilizzare le maschere tutti gli utenti di bar e attività di somministrazione, che, nel momento della consumazione, si trovano negli spazi esterni dei locali e nei dehors.

1195

Related Articles

1195
Back to top button
Close
Close