Articoli HPTerritorio

Una mappa dei contagi: ecco i 300 comuni covid-free del Piemonte

75976
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dalla mappa dei contagi fornita dall’Unità di Crisi emergono quasi 300 comuni covid-free in Piemonte: sono i paesi che vantano zero contagi. Quasi tutti si trovano in montagna

Sono quasi 300 i comuni covid-free in Piemonte.

A dircelo è la mappa dei contagi messa a disposizione dall’Unità di Crisi. Dall’arcobaleno delle diverse intensità di abitanti positivi emergono delle zone verdi: sono i paesi che vantano zero contagi.

Rappresentano circa il 25% dei 1181 comuni del Piemonte, e quasi tutti si trovano in montagna.

A partire dalle alpi marittime al confine con la Liguria, la curva che va da Limone Piemonte a Crissolo si trova attualmente fuori dalla portata del Covid19.

Verde anche la zona tra Cesana e Prali, e più a nord i comuni di Usseglio e Lemie. Al sicuro i comuni confinanti con il Parco Nazionale del Gran Paradiso, da Groscavallo a Ceresole, tranne Locana che conta 9 positivi.

Senza Coronavirus anche parte della Valsesia e della Val d’Ossola al confine con la Svizzera. Mentre a Sud della Regione andando verso la Liguria e a partire da Monforte d’Alba ci sono tanti piccoli comuni dell’alto monferrato che sono rimasti immuni.

Le province, come è facilmente intuibile, sono segnate come zone rosse per l’alta intensità di positivi al virus. Ma ci sono anche dei casi di comuni confinanti che non sono stati attaccati, un esempio è Vinzaglio, tra Vercelli e Novara, due punti focali del virus.

A dare una spiegazione all’immunità al virus in zone montuose è Marco Bussone, presidente dell’Uncem (unione nazionale dei comuni, comunità ed enti montani). Secondo lui infatti il fenomeno è da attribuire alla naturale propensione all’isolamento delle comunità montane.

Tag
75976

Related Articles

75976
Back to top button
Close
Close