Articoli HPTerritorio

Torino, partono i “tamponi a domicilio”: i test saranno eseguiti direttamente a casa

14312
Tempo di lettura: 2 minuti

A Torino è partito il servizio dei tamponi a domicilio: tre camper e un autobus in tour per eseguire il test per il Covid-19 direttamente nelle case dei pazienti

Questa mattina a Torino è stato presentato il nuovo servizio di “tamponi a domicilio“. Tre camper e un autobus trasformati in ambulatori su ruote porteranno i test diagnostici direttamente nelle case dei pazienti.

Si tratta di un’iniziativa promossa da Anpas Piemonte in collaborazione con le Asl del territorio per poter raggiungere in modo capillare i casi sospetti covid.

I camper, infatti, permettono di effettuare i tamponi direttamente sotto casa dei soggetti sottoposti a quarantena, evitando che questi ultimi escano e infettino altre persone.

Inoltre, richiedono poco personale, un numero inferiore di dispositivi di protezione individuale e meno tempo nell’esecuzione della procedura. Di fatto gli infermieri potranno eseguire più test con le stesse protezioni senza doverli cambiare ad ogni domicilio.

Esecuzione Tampone Coronavirus
Torino, partono i “tamponi a domicilio”: i test saranno eseguiti direttamente a casa

Tre camper e un autobus per effettuare i tamponi a domicilio a Torino

Tutto questo sarà fondamentale soprattutto durante la cosiddetta “fase due“, quella di convivenza con il virus e il ritorno graduale alla normalità. Si potranno effettuare molti più test e individuare velocemente eventuali focolai che potrebbero scoppiare.

“Servirà a limitare la diffusione del virus – spiega il dottor Fabrizio Pregliasco, virologo e presidente Anpas – consentendoci di avere una vita che non sarà come prima per un anno o due ma che possa permettere alle attività produttive e sociali di riattivarsi”.

I camper per i “tamponi a domicilio” gireranno per la città metropolitana di Torino per eseguire i test in modo efficiente e capillare su tutto il territorio.

Ma saranno anche utili per risolvere la delicata questione delle case di riposo. “Andremo nelle Rsa a fare i tamponi ai pazienti ospiti nelle situazioni più critiche”, ha detto l’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi durante la presentazione del servizio dei tamponi a domicilio.

Un servizio già testato nella giornata di ieri che ha registrato l’esecuzione di ben 150 test.

Tag
14312

Related Articles

14312
Back to top button
Close
Close