Articoli HPIn Rilievo

Coronavirus, il blocco continua, le misure di contenimento saranno valide oltre il 3 aprile

2583
Tempo di lettura: < 1 minuto

Non ci sono ancora le condizioni per ripartire: il blocco totale dell’Italia continua e sarà prorogato ben oltre il 3 aprile. Parla il Presidente Mattarella

L’andamento del contagio in Italia delinea un quadro ancora troppo instabile. Ci sono segnali di rallentamento rispetto alle settimane precedenti, ma la conta dei decessi non permette di rialzare la testa.

L’analisi del numero di contagiati, tuttavia, ci fa capire che i provvedimenti presi dal Governo e dalle Regioni sono efficaci e iniziano a raccoglierne i frutti. “Le misure di comportamento adottate stanno producendo effetti positivi – ha dichiarato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella – e rafforza la necessità di continuare a osservarle scrupolosamente finché sarà necessario”.

Nel video-messaggio fa trasparire la volontà di prorogare la scadenza dei decreti emessi dal premier Conte per contenere il contagio da Coronavirus. Poi fa appello al senso di responsabilità dei cittadini, indispensabile per non soccombere come Stato.

D’altro canto il Governo ha già consultato il comitato tecnico-scientifico che monitora giorno per giorno la situazione. Secondo gli esperti, ancora non sussistono le condizioni per permettere all’Italia di ripartire. Le misure anti-Coronavirus con alta probabilità saranno valide ben oltre il 3 aprile e – tecnicamente – potranno essere prorogate fino al 31 luglio.

Il blocco continua. Dalla chiusura delle scuole a quella delle attività non strettamente necessarie, tutto rimarrà così com’è fino a prossima comunicazione.

Poi c’è la guerra civile tra Confindustria e Sindacati. Se da una parte si chiede al Governo di riprogrammare la riapertura graduale delle industrie non appena la crisi sarà passata, dall’altra c’è chi spinge per chiudere quelle aziende non necessarie ancora attive che mettono in pericolo la salute dei lavoratori.

Sul fronte scuola, invece, il ministro dell’Istruzione Azzolina non si smuove. Le lezioni riprenderanno “solo quando avremo la certezza di assoluta sicurezza”.

Non ci sono ancora date, tutto dipende dall’evoluzione della curva epidemiologica e dell’andamento dei contagi.

Guarda il video del messaggio di Mattarella

Coronavirus, il blocco continua, le misure anti-Coronavirus saranno valide oltre il 3 aprile

Tag
2583

Related Articles

2583
Back to top button
Close
Close