Articoli HPTrasporti

Voli cancellati da Torino Caselle per Coronavirus, anche Blue Air e Ryanair tagliano

45711
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sale il numero dei voli cancellati dall’Aeroporto Torino Caselle per effetto dell’emergenza sanitaria del Coronavirus. Dopo Wizzair, British Airway, Air France e Alitalia, ci sono altre compagnie aeree che hanno deciso di annullare i voli che passano da Torino.

Si tratta di una situazione che abbraccia tutto il globo e, inevitabilmente, lo scalo torinese ne fa le spese.

Oggi, per esempio sono stati cancellati i voli di Blue Air Torino-Napoli. Domani un volo in meno, mentre la prossima settimana altre quattro rotte saranno depennate.

Dal 16 al 31 marzo toccherà ai viaggiatori Ryanair subire le conseguenze della riduzione dei voli: saltate quattro rotte su Barcellona e sei su Catania.

Alitalia è praticamente rimasta ai blocchi di partenza: meno 100 voli al giorno in tutta Italia. Cancellati anche i voli da Torino Caselle verso Roma.

Anche Air France ha tolto dai tabelloni la partenza delle 6 da Torino verso Parigi, e sarà così per tutta la settimana. Mentre Air Dolomiti ha ridotto le rotte su Monaco e Francoforte.

Limitazioni del traffico aereo anche per Lufthansa, per il momento fino al 9 marzo.

Intanto sul sito dell’Aeroporto di Torino si legge che, nonostante i disagi legati ai voli cancellati per effetto del Coronavirus, lo scalo rimarrà regolarmente aperto. Ma i passeggeri in arrivo saranno sottoposti al controllo della temperatura corporea, come misura preventiva per l’emergenza sanitaria in corso.

“Gli orari pubblicati – fa sapere Sagat, la società che gestisce l’aeroporto – sono soggetti a variazioni senza preavviso da parte delle compagnie aeree”.

Si consiglia dunque ai viaggiatori di rivolgersi direttamente alla compagnia aerea o alla compagnia viaggi presso cui si è acquistato il biglietto.

Tag
45711

Related Articles

45711
Back to top button
Close
Close