Home Articoli HP Linea Metro 2 a Torino, ecco il progetto: sarà lunga 28 km...

Linea Metro 2 a Torino, ecco il progetto: sarà lunga 28 km e avrà 32 stazioni

Linea Metro 2 a Torino, ecco il progetto: sarà lunga 28 km e avrà 32 stazioni
Tempo di lettura: < 1 minuto

Linea Metro 2 a Torino, ecco il progetto: sarà lunga 28 chilometri, avrà 32 stazioni e tre capolinea, Rebaudengo, Orbassano e San Mauro

Buone novità per la realizzazione della linea metro 2 di Torino.


Il Comune ha approvato il progetto di fattibilità dell’opera, preparato dalla cordata di imprese che ha come capofila la francese Systra.


Nel dettaglio, il percorso del secondo tracciato metropolitano sarà lungo ben 28 chilometri e avrà 32 stazioni.

Linea Metro 2 a Torino, ecco il progetto: sarà lunga 28 km e avrà 32 stazioni


Anche in questo caso, si tratterà di mezzi automatici e senza conducente, ma ovviamente saranno diversi rispetto ai convogli della prima linea, dati i normali progressi tecnologici degli ultimi 15 anni.

I dettagli del progetto


Ci saranno tre capolinea: RebaudengoOrbassano e San Mauro.
La linea 2 della metro incrocerà la linea 1 a Porta Nuova, sul lato di via Nizza.


Poi, in direzione sud proseguirà verso il Politecnico, lo stabilimento FCA di Mirafiori, la stazione Anselmetti, per poi dirigersi verso Orbassano, passando per Beinasco
Verso nord, invece, ci sarà una stazione sotterranea sotto piazza Carlo Alberto, per poi continuare in direzione Giardini RealiCampus Einaudivia Bolognaospedale San Giovanni Bosco e Rebaudengo.


Inoltre, per favorire l’interscambio con i mezzi, verranno realizzati dei parcheggi alle stazioni di OrbassanoAnselmetti e San Mauro Piemonte/Pescarito. Ognuno di questi parcheggi avrà una capienza di mille auto.


I prossimi step che precederanno l’inizio definitivo dei lavori saranno la convocazione della conferenza dei servizi e l’avvio delle procedure di verifica per la valutazione dell’impatto ambientale dell’opera.


Dunque, il progetto per la seconda linea della metropolitana di Torino è a buon punto, ma vedere l’inizio dei lavori bisognerà attendere ancora diverso tempo.