Articoli HPSanità

Tumore al seno, l’ospedale Sant’Anna di Torino è sesto in Italia e primo in Piemonte per numero di interventi

1606
Tempo di lettura: 2 minuti

Tumore al seno, l’ospedale Sant’Anna di Torino è al sesto posto in Italia e al primo posto in Piemonte per numero di interventi

Per quanto riguarda il tumore al seno, l’ospedale Sant’Anna di Torino è sicuramente una delle migliori strutture in tutto il territorio torinese, piemontese e italiano.

Stando a quanto riporta uno studio di doveecomemicuro.it, questo ospedale risulta essere il sesto in Italia per volume di interventi. Inoltre, occupa la prima posizione in Piemonte in questa particolare graduatoria.

Tumore al seno, l’ospedale Sant’Anna di Torino è sesto in Italia e primo in Piemonte per numero di interventi

Il portale di public reporting delle strutture sanitarie italiane ha portato avanti un’indagine molto interessante sull’efficienza degli ospedali, per osservare quali di essi riescono ad accogliere un numero maggiore di pazienti. Il tumore al seno è purtroppo una patologia che affligge una donna su otto, e si configura come uno dei più diffusi e più gravi carcinomi nel nostro Paese, e non solo.

La buona notizia, però, è che grazie alla prevenzione e ai nuovi strumenti messi a disposizione dal progresso scientifico in campo sanitario, è sempre più facile contrastare e questo tipo di tumore. Oggi, infatti, è molto più difficile morire per questo genere di neoplasie.

I dati della classifica

Tra i dati riportati si può notare come il Sant’Anna sia stabilmente in cima alle preferenze di coloro che si sottopongono a questo tipo di intervento. Ne sono esempio le centinaia di interventi chirurgici per tumore maligno alla mammella e per isterectomia. Numeri che rendono l’idea della capacità del Sant’Anna di offrire un servizio che abbina la qualità alla quantità, nonostante le operazioni in questione presentino sempre un elevato grado di complessità.

Meglio dell’ospedale Sant’Anna hanno fatto solo tre presidi ospedalieri di eccellenza sul territorio nazionale. Stiamo parlando di IEO – Istituto Europeo di Oncologia di Milano, l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, l’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi di Firenze e il Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma, che occupano rispettivamente dal primo al quinto posto di questa speciale graduatoria.

Tag
1606

Related Articles

1606
Back to top button
Close
Close