Home Animali Torino, un intero quartiere tappezzato di minacce di morte contro i cani,...

Torino, un intero quartiere tappezzato di minacce di morte contro i cani, in allerta i residenti

Minacce Cani Torino
Torino, un intero quartiere tappezzato di minacce di morte contro i cani, in allerta i residenti
Tempo di lettura: < 1 minuto

“Da domani la strada sarà piena di veleno. Così con la morte dei vostri cani, forse capirete che avete sbagliato”. Sono queste le minacce contro i cani comparse in questi giorni a Torino, tra le vie del quartiere Madonna di Campagna.

Sono fogli scritti a mano, plastificati e attaccati ai muri lungo i marciapiedi. I residenti, allarmati, hanno fatto girare le foto sui social, in particolare sul gruppo Facebook “Sei di Madonna di Campagna se…“, dando sfogo a un fiume di commenti.

Da quanto si deduce, qualcuno ha lanciato queste minacce contro i padroni dei cani che passano dai marciapiedi del quartiere di Torino e non raccolgono gli escrementi dei propri animali.

C’è chi giustifica il gesto di chi ha appeso i manifesti e ne condivide l’esasperazione, sottolineando la maleducazione di gran parte dei padroni di animali.

C’è chi pretende più controlli, telecamere e multe per chi non raccoglie le deizione del proprio cane, come previsto dalla legge.

Ma le frasi che si leggono sono indubbiamente inquietanti. I residenti di Madonna di Campagna sono in allerta: non solo chi porta a passeggio gli amici a quattro zampe, ma anche chi ha figli. Se realmente qualcuno dovesse spargere veleno per strada – come si legge sui fogli che sventolano un po’ dappertutto del quartiere – di fatto sarebbero a rischio anche i bambini che mettono le mani dove non dovrebbero.

L’ennesima storia che divide e lascia a bocca aperta.

Dopo i casi di bocconi killer, ora le minacce di morte contro i cani che, alla fine dei conti, non hanno assolutamente nessuna colpa.