Articoli HPInnovazione

Arriva il Museo del Politecnico di Torino: sarà costruito anche grazie a Piero Angela

1980
Tempo di lettura: < 1 minuto

Arriva il Museo del Politecnico di Torino: un nuovo progetto per il prestigio dell’ateneo torinese

Sarà realizzato il Museo del Politecnico di Torino.
Una grande novità per l’ateneo torinese che, nel corso degli anni, si è ritagliato un ruolo da leader nel suo settore. Un prestigio costruito passo dopo passo, attraverso le ricerche, la formazione di professionisti di prima qualità e la partecipazione in progetti di grande richiamo nazionale e internazionale.
Arriva il Museo del Politecnico di Torino: sarà costruito anche grazie a Piero Angela
Arriva il Museo del Politecnico di Torino: sarà costruito anche grazie a Piero Angela
L’annuncio è stato dato da Juan Carlos De Martin, il vice rettore del Poli. Come ha avuto modo di sottolineare De Martin, l’impronta data dall’insediamento di Guido Saracco come rettore è stata sempre ben definita: la conoscenza del sapere tecnologico con un approccio culturale.
Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per realizzare un museo che dia ulteriore risalto a quella che è, a tutti gli effetti, un’eccellenza del territorio torinese.

Il Museo del Politecnico di Torino costruito con il contributo di Piero Angela

A supportare questa iniziativa potrà esserci anche Piero Angela.
Il noto divulgatore scientifico, diversi giorni fa, aveva annunciato di essere intenzionato a regalare a Torino un museo della tecnologia del passato e del futuro.
Un progetto ancora rudimentale, quello nella testa di Angela, che non aveva ancora individuato la location ideale. E quale proposta sarebbe migliore del Politecnico di Torino? Il Poli rappresenta il luogo perfetto per dare vita a un’idea che, se dovesse concretizzarsi (prima della candidatura della città come Capitale Europea della Cultura 2033), donerebbe a Torino un nuovo punto di riferimento culturale.

Tag
1980

Related Articles

1980
Back to top button
Close
Close