Articoli HPSanità

L’Ospedale Maria Adelaide pronto a rinascere: una struttura sanitaria privata in Borgo Aurora

2278
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’Ospedale Maria Adelaide pronto a rinascere: una struttura sanitaria privata potrebbe rilanciare Borgo Aurora dopo anni di stop

L’Ospedale Maria Adelaide si appresta a vivere una nuova fase della propria vita.
Il presidio sanitario di Borgo Aurora, situato su Lungo Dora Firenze, rivede la luce dopo dopo la prima gara d’appalto andata deserta.
L'Ospedale Maria Adelaide pronto a rinascere: una struttura sanitaria privata in Borgo Aurora
L’Ospedale Maria Adelaide pronto a rinascere: una struttura sanitaria privata in Borgo Aurora
La seconda gara ha visto la partecipazione di una società impegnata in ambito sanitario del Nord Italia, che si occupa di questo settore in forma privata. Questa azienda ha fatto pervenire la sua manifestazione di interesse, alla quale dovrà seguire una presentazione formale dell’offerta d’acquisto entro due mesi
La proposta dovrà essere formalizzata alla Regione Piemonte, mediante la Città della Salute di Torino, che è proprietaria del complesso.

Le controversie dell’ex Ospedale Maria Adelaide

Dopo diversi anni in cui le sue funzioni sono state smantellate, l’Ospedale Maria Adelaide dovrebbe trasformarsi in una struttura privata. Una novità che potrebbe contribuire in maniera non indifferente al rilancio di tutta la zona, vista la portata dell’opera e l’importanza della nuova attività.
Un ritorno alle origini, per uno degli ospedali sacrificati dalla Regione ormai quattro anni fa, quando era stato disposto il Piano di Rientro della Sanità Piemontese. Una manovra che coinvolse, nel 2016, anche il Valdese e l’Oftalmico. Tre presidi che rappresentavano un punto di riferimento per i residenti (e non solo). La loro chiusura e il loro ridimensionamento avevano generato malcontento tra i cittadini, che ora possono tornare a sperare nella riapertura.

Tag
2278

Related Articles

2278
Back to top button
Close
Close