AmbienteArticoli HP

In contromano in bicicletta: multa per i ragazzi di Fridays For Future Torino

441
Tempo di lettura: < 1 minuto

In contromano in bicicletta: multa per i ragazzi di Fridays For Future Torino

A tre mesi di distanza arriva una multa salata per i ragazzi di Fridays For Future di Torino. Secondo quanto scritto sul verbale, avrebbero attraversato piazza Baldissera in contromano con la bici.

Il giorno indicato è quello del Corteo del 25 settembre 2019 che ha coinvolto i ragazzi delle scuole riuniti per lottare contro il surriscaldamento globale.

Proprio durante la manifestazione, un gruppo di ciclisti a favore della mobilità sostenibile ha deciso di mandare un messaggio chiaro alla cittadinanza. Ribaltando le regole della viabilità, si volevano scontrare contro i mezzi di trasporto privati che inquinano l’aria della città. E da qui nasce l’idea di attraversare in bicicletta Piazza Baldissera, ma in contromano.

Chissà se si aspettavano la multa.

In ogni caso, dichiarano di non essersi pentiti di averlo fatto. “Non sarà di certo qualche multa ad ostacolare il nostro agire”, spiegano i ragazzi di Fridays For Future di Torino che hanno ricevuto il verbale. “I nostri fini sono più alti ed urgenti. Secondo l’ultimo report IPPCC abbiamo solo 8 anni per non arrivare al punto di non ritorno e rischiare di rendere irreversibile la crisi climatica”.

Si appoggiano a queste tesi i giovani attivisti, sottolineando che le loro azioni sono di tipo non violento e pacifico, attente a non creare pericolo alle altre persone. Senza contare che “paradossalmente il luogo in cui la multa viene contestata, secondo l’Arpa Piemonte, è una delle zone più inquinate d’Italia”.

Tag
441

Related Articles

441
Back to top button
Close
Close