Articoli HPTerritorioTrasporti

Metro 1 di Torino, al via le visite guidate al cantiere Lingotto-Bengasi

2963
Tempo di lettura: < 1 minuto

Metro 1 di Torino, a breve partiranno le visite guidate al cantiere Lingotto-Bengasi: i cittadini saranno accompagnati dai tecnici di Infra.To

L’ultimo tratto della metro 1 di Torino non è stato ancora completato, ma presto sarà visitabile dalla cittadinanza.
Infatti, Infra.To, la società di proprietà della Città di Torino che ha per oggetto la proprietà e la gestione delle infrastrutture, e le attività di engineering, progettazione, costruzione e sviluppo di sistemi per il trasporto di persone e merci, ha stilato un calendario con diverse date in cui è possibile effettuare delle visite guidate al cantiere.
Per il momento le visite in programma sono quattro e si terranno giovedì 24 ottobre, 7 e 21 novembre, e il 5 dicembre.
Le visite guidate con i tecnici di Infra.To inizieranno alle ore 14.30.
Per partecipare è necessario prenotare via mail al visiteguidate@urbancenter.to.it oppure telefonando al numero 0115537950.
Le prenotazioni si chiudono il venerdì prima di ogni visita per esigenze di cantiere.
Metro 1 di Torino, al via le visite guidate al cantiere Lingotto-Bengasi
Metro 1 di Torino, al via le visite guidate al cantiere Lingotto-Bengasi
L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Il progetto

Il cantiere per il completamento della linea 1 della metro dovrebbe concludersi nel 2021.
Con la realizzazione dell’ultimo tratto il capoluogo piemontese sarà maggiormente collegato a Nichelino e Moncalieri grazie al percorso che si estende per 1,9 chilometri di percorso lungo via Nizza, punteggiato da due nuove stazioni, Italia 61, in corrispondenza della nuova sede della Regione Piemonte, e Bengasi, presso l’omonima piazza.
Si tratta di un progetto di circa 60 milioni di euro che si protrae già da diversi anni e che ha totalmente cambiato l’area.
Inoltre, il piano prevede anche la costruzione di due pozzi di ventilazione di intertratta e del pozzo terminale, sito a circa 200 metri oltre la stazione Bengasi.
L’obiettivo è quello di garantire nelle ore di punta una frequenza dei treni ogni 69 secondi.
Dunque, il cantiere Lingotto-Bengasi sarà visitabile da tutti per guardare da vicino gli sviluppi dei lavori.

Tag
2963

Related Articles

2963
Back to top button
Close
Close