Home Articoli HP Torino, il ToBike in tilt per un guasto tecnico: bloccate le stazioni...

Torino, il ToBike in tilt per un guasto tecnico: bloccate le stazioni del bike sharing

Tempo di lettura: 2 minuti

Torino, il ToBike in tilt per un guasto tecnico: impossibile prelevare e utilizzare le biciclette gialle in tutta la città

È stata una giornata nera quella di ieri, venerdì 2 agosto, per il servizio ToBike.
Torino, il ToBike in tilt per un guasto tecnico: bloccate le stazioni del bike sharing
Torino, il ToBike in tilt per un guasto tecnico: bloccate le stazioni del bike sharing
Un guasto tecnico ha mandato in tilt il primo servizio di bike sharing di Torino.
I primi problemi sono emersi in mattinata, quando in tutta la città le stazioni del bike sharing si sono bloccate, rendendo impossibile il prelievo e l’utilizzo delle biciclette gialle.
Gli utenti hanno avuto a che fare con questo disservizio per tutta la giornata.
Il problema, però, è stato individuato verso metà giornata.
Gianluca Pin, direttore commerciale del gruppo Comunicare, che gestisce il ToBike, ha spiegato che si è trattato di un guasto sulla connettività che ha colpito tutto il servizio.
Intorno alle ore 12.30 i tecnici hanno risolto il problema e i primi stalli hanno ripreso a funzionare.
Tuttavia, il problema è stato risolto solo in parte.
Infatti, ieri sera risultava attivo poco o più del 15% delle stazioni, ossia 25 su 164.
Il direttore Pin ha però assicurato che entro oggi il servizio tornerà alla normalità.
Si tratta del primo disservizio di questo tipo per il ToBike, ma sui canali social ufficiali del servizio non sono mancate le critiche e le polemiche degli utenti, che hanno perlopiù risposto con commenti d’ira e rabbia alle scuse fatte con un post su Facebook dal gruppo Comunicare.
Gli utenti hanno lamentato anche altri disservizi verificatisi negli ultimi periodi, soprattutto in questi mesi estivi. Dalle stazioni sempre vuote a quelle completamente fuori uso, passando per le bici distrutte. Tutto ad opera dei soliti vandali.
Alcuni utenti, invece, comprendono le difficoltà causate da questi pesanti atti di vandalismo che minano il servizio e in virtù di ciò chiedono l’aumento del costo dell’abbonamento annuale, ritenuto troppo basso per garantire un servizio efficiente.
Dunque, oggi dovrebbe risolversi il problema del ToBike e gli utenti potranno tornare a pedalare sulle biciclette gialle.
Correlato:  Via Monferrato diventerà interamente pedonale: i lavori a partono a giugno