Articoli HPTerritorio

Droni di San Giovanni, tutto pronto per lo spettacolo in piazza Vittorio

6342
Tempo di lettura: 2 minuti

Tutto pronto per i droni di San Giovanni: il Comune ha comunicato tutti i dettagli dell’evento più atteso dell’anno in città

Manca ormai poco più di una settimana al 24 giugno e al chiacchieratissimo spettacolo dei droni di San Giovanni.

 

Droni di San Giovanni, tutto pronto per lo spettacolo: lo show in piazza Vittorio
Droni di San Giovanni, tutto pronto per lo spettacolo: lo show in piazza Vittorio

Come già previsto, quest’anno la location che accoglierà lo show dei droni luminosi non sarà piazza Castello, bensì piazza Vittorio Veneto, più grande e capace di accogliere ben 38mila persone, circa il doppio rispetto al 2018.

Un trasloco necessario per Palazzo Civico, in quanto lo scorso anno, solo 20mila persone (questa la capienza di piazza Castello) erano riuscite ad assistere allo spettacolo, mentre molti torinesi rimasero delusi fuori dalla piazza.

Lo show dei droni inizierà alle ore 22.30, ma non sarà visibile dai Murazzi né dalla collina.

Saranno 300 i droni luminosi che voleranno su piazza Vittorio, ben 100 in più rispetto allo scorso anno.

Nel complesso lo spettacolo avrà un costo di 75mila euro, cifra che sarà coperta dagli sponsor privati tra cui Intel, Tim, Ericsson, Cisco, Aizoon, Iset, Iren, Leonardo-Finmeccanica, Thales Alenia e Smat.

Lo schermo ad acqua

La vera novità di quest’anno, però, saranno le inedite e spettacolari proiezioni su uno schermo ad acqua.

La piastra, alta 70 centimetri, lunga 62 metri e larga 5, verrà montata a partire da martedì 18 giugno nel tratto tra via Bonafous e via Bava e il fiume, nel centro di piazza Vittorio.

Nello specifico, la grande vasca occuperà buona parte di piazza Vittorio.

Dunque, dal 18 giugno, tra il ponte di via Bonafous e il ponte della Gran Madre probabilmente verrà chiuso nella carreggiata centrale.

I controviali, invece, resteranno aperti per consentire alle auto di circolare.

Sempre a partire dal 18 giugno, inoltre, in piazza Vittorio verranno montate anche sei torrette che serviranno ad amplificare i suoni dello spettacolo di luci.

Per quanto riguarda i droni, invece, molto probabilmente saranno comandati dai circoli canottieri che si trovano davanti alla Gran Madre.

Sarà uno show straordinario con luci, musiche e immagini che correranno su schermi d’acqua.

Altra novità di quest’anno sarà la diretta dello spettacolo che verrà trasmessa in tv su RaiNews24.

Inoltre, grazie alla rete 5G di Tim sarà anche possibile assistere alla guida da remoto di un’auto connessa.

La tecnologia la farà da padrona anche nei varchi di accesso per la piazza e nella delimitazione dei settori con i laser.

Modifiche alla viabilità

Per quanto riguarda la viabilità, potrebbe venirsi a creare qualche disagio.

Nello specifico, l’esedra di piazza Vittorio lato fiume verrà chiusa al traffico a partire da sabato 22 giugno.

Il ponte, invece, sarà chiuso le notti di sabato 22 e domenica 23, durante le prove dello spettacolo, da mezzanotte e mezza alle cinque del mattino, e poi il 24 dal primo pomeriggio.

Dunque, Torino si sta preparando ai festeggiamenti per San Giovanni e i torinesi sono pronti ad assistere a un nuovo e suggestivo spettacolo per celebrare il Santo patrono della città.

 

 

 

(Foto di Davide Torchia Photography)

Tag
6342

Related Articles

6342
Back to top button
Close
Close