Articoli HPSanità

Arriva alle Molinette con una freccia nel cuore, 50enne salvato con operazione complicata

3821
Tempo di lettura: < 1 minuto

Arriva da Aosta a Torino con una freccia nel cuore, 50enne salvato alle Molinette con operazione complicata

All’ospedale Molinette è andata in scena, nella nottata, una operazione tanto complessa quanto insolita.
Un uomo di 50 anni è stato trasportato in elisoccorso da Aosta, la sua città, a Torino, con una freccia conficcata nel cuore. Il paziente è giunto nel capoluogo piemontese in stato di coscienza, ma con il dardo piantato nel ventricolo sinistro e nel polmone. L’ipotesi è che l’uomo abbia tentato il suicidio, in quanto si trovava in casa al momento dell’accaduto. Viste le circostanze, infatti, l’unica possibilità che si è fatta avanti concretamente è quella della volontà di togliersi la vita, vista le condizioni e la posizione della freccia proprio all’altezza del cuore.
Il ferito è stato sottoposto prima all’estrazione della freccia e, in seguito, alla ventilazione estracorporea. In questo modo, dopo un’operazione piuttosto complessa, il 50enne è stato salvato.
 
Un altro intervento raro e di grande difficoltà, eseguito con grande precisione e cura in una delle eccellenze della sanità locale e nazionale. Le Molinette si sono confermate dunque all’altezza per affrontare qualsiasi genere di situazione, anche e soprattutto per quelle più delicate, come quella di queste ultime ore.

Tag
3821

Related Articles

3821
Back to top button
Close
Close