Home Articoli HP Cancellato lo sciopero della metropolitana di Torino: annullata la protesta organizzata dai...

Cancellato lo sciopero della metropolitana di Torino: annullata la protesta organizzata dai dipendenti

Tempo di lettura: 1 minuto

Era stato organizzato uno sciopero della metropolitana di Torino, ma tutto è saltato: niente più stop al servizio di trasporto pubblico, i treni circoleranno regolarmente

Nella giornata di ieri era stato programmato lo sciopero della metropolitana di Torino. Una mobilitazione di protesta che però è stata immediatamente cancellata.
Il servizio di trasporto pubblico sotterraneo avrebbe dovuto subire diverse variazioni e tagli durante la giornata di venerdì 29 marzo. Lo stop al servizio, che era stato annunciato per tutte le 24 ore del giorno, sarebbe stato soggetto ad alcune interruzioni, dovute alla necessità di fare fronte alle fasce più esposte. Il servizio sarebbe stato dunque garantito dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 12:00 alle ore 15:00.
Questo sciopero era stato indetto dalla Rsu di movimento della Metropolitana. Una scelta che riguardava dunque esclusivamente i dipendenti della metro, che hanno deciso di mobilitarsi in merito ad alcune tematiche aziendali del settore di riferimento. Nel prossimo mese di aprile, lavoratori e vertici aziendali cercheranno comunque di raggiungere accordi per limare gli attriti.
Insomma, è stato eliminato l’ennesimo sciopero, l’ultimo di una lunga lista di proteste, che creano da tempo disagi alle migliaia di utenti che quotidianamente utilizzano i mezzi pubblici per spostarsi e raggiungere il proprio luogo di studio o di lavoro.
Correlato:  Apre a Torino la Rage Room, la stanza in cui si sfoga la rabbia rompendo oggetti: boom di prenotazioni