Articoli HPTerritorio

FCA, Alfa Romeo non avrà il suo E-SUV: Mirafiori perde un’importante leva di produzione

53253
Tempo di lettura: < 1 minuto

FCA, Alfa Romeo non avrà il suo E-SUV: la produzione, assegnata allo stabilimento di Mirafiori, non sarà avviata, triste notizia per il sito produttivo torinese

Per FCA, Alfa Romeo rappresenta uno dei marchi dalle prospettive più interessanti, insieme a Jeep, per gli anni a venire.
La presentazione del piano industriale 2018-2022 ha dimostrato come il gruppo punti molto per il futuro sulla Casa del Biscione. Le potenzialità del brand di origine milanese sono sotto gli occhi di tutti e i progressi degli ultimi anni spingono i nuovi vertici aziendali a puntare con grande insistenza sulle novità di veicoli a marchio Alfa.
Tra questi grandi progetti rientra la volontà di lanciare dei nuovi suv, da affiancare (e, in un secondo momento, per sostituire) a Stelvio, vettura che tanto successo e gradimento ha riscosso negli ultimi due anni.
Dunque, preso atto dell’esordio decisamente positivo sul mercato dei suv, Alfa Romeo tornerà a scommettere su questo settore con una nuova vettura, il C-SUV. Un’auto che raccoglie grandi aspettative e curiosità, sia dai potenziali clienti, sia dal gruppo produttore, che si attende grandi risultati da questa novità.
L’introduzione del tanto voluto C-SUV, però, farà finire nel cassetto altri tre progetti, ai quali FCA rinuncerà nel suo piano produttivo. Nello specifico, come riportato da ClubAlfa.it, saranno cancellate le produzioni meno convincenti per il gruppo, vale a dire la GTV (che sarebbe finita a Cassino), la supercar 8C (da realizzare a Modena) e l‘E-SUV. Quest’ultimo avrebbe incrementato le attività torinesi, in quanto sarebbe stato prodotto negli stabilimenti di Mirafiori. Un sito produttivo in forte fase di cambiamento, che accoglierà a breve la Fiat 500 elettrica.
Un veicolo che avrebbe dovuto fare la sua comparsa non prima del 2022, con grandi ambizioni in mercati come quello della Cina e degli Stati Uniti. Questi ultimi sembrano più propensi alla vendita dei suv, che paiono essere le tipologie di veicoli maggiormente gettonati.
Il nome di questo nuovo modello non era ancora stato ufficializzato. Avrebbe dovuto essere un’auto di dimensioni davvero imponenti, che lunga quasi 5 metri, molto probabilmente con in dotazione motori più potenti di Stelvio. L’idea era quella di proporla anche in versione top di gamma Quadrifoglio.
Un vero peccato, sia dal punto di vista occupazionale (una simile novità avrebbe portato indubbi benefici), sia per quel che riguarda la scelta nella gamma dei veicoli Alfa.
(Foto tratta da ClubAlfa.it)

Tag
53253

Related Articles

53253
Back to top button
Close
Close