Articoli HPSanità

La Regione vende l’Ospedale Maria Adelaide di Torino: la struttura vale 10 milioni

3795
Tempo di lettura: < 1 minuto

L’Ospedale Maria Adelaide di Torino è in vendita: il valore della struttura supera i 10 milioni di euro

La Regione si appresta a vendere l’Ospedale Maria Adelaide di Torino.
Ad annunciarlo è stato l’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta, dopo l’incontro di martedì 19 febbraio con i presidenti delle varie circoscrizioni e con il direttore dell’Asl Città di Torino, Valerio Fabio Alberti.
L’ex presidio sanitario, la cui proprietà appartiene alla Città della Salute, è in disuso da più di tre anni, ma verrà mantenuta l’attuale destinazione d’uso.
Dunque, il Maria Adelaide continuerà ad ospitare attività di tipo sanitario ed assistenziale.
Inoltre, all’interno dell’ospedale verranno effettuati interventi in linea con l’attuale programmazione sanitaria regionale.
Tuttavia la struttura continuerà ad essere utilizzata dall’Asl Città di Torino. Infatti, il servizio sanitario regionale continuerà a gestire una parte della struttura, che accoglierà alcuni servizi territoriali dell’azienda sanitaria, i quali andranno ad occupare uno spazio di circa mille dei 13mila metri quadrati su cui si estende l’edificio del Maria Adelaide.
Venerdì 22 febbraio si terrà la riunione della giunta regionale, si darà il benestare ufficiale alla vendita della struttura da parte della Città della Salute. Il valore stimato della struttura è di 10,3 milioni di euro, ma la Città della Salute si è impegnata a investire il denaro derivante dalla vendita del presidio Maria Adelaide per acquistare nuove tecnologie e apparecchiature mediche.

Tag
3795

Related Articles

3795
Back to top button
Close
Close