Articoli HPSanità

Lotta ai tumori: a Torino un nuova cura per il mieloma multiplo

2032
Tempo di lettura: < 1 minuto

Lotta ai tumori del sangue, a Torino EMN Research Italy promuove uno studio con un nuovo trattamento sperimentale per i malati di mieloma multiplo

La lotta ai tumori del sangue passa anche e soprattutto da Torino.

La EMN Research Italy, impresa sociale con sede a Torino, promuove uno studio con un nuovo trattamento sperimentale per i malati di mieloma multiplo. Una nobile e ambiziosa iniziativa, che vedrà protagonista il Clinical Trial Office di Torino. Quest’ultimo avrà il compito di centralizzare le operazioni di data management.

Lo studio

Nello specifico, questo studio sarà avviato a livello europeo e vedrà la partecipazione 50 centri in tutta Europa, situati in Grecia, Irlanda, Olanda e Repubblica Ceca, oltre all’Italia. Uno studio che prende il nome di EMN18 e che presenta diverse particolarità.

Entrando nei dettagli, EMN18 prevede la disposizione di una terapia sperimentale per pazienti affetti da mieloma ed eleggibili al trapianto di cellule staminali.

Saranno circa 400 i pazienti coinvolti. Numeri importanti, utili per testare gli effetti di questa novità, per osservare le potenzialità e il carattere innovativo della terapia sperimentale proposta.

Lotta ai tumori: a Torino un nuova cura per il mieloma multiplo
Lotta ai tumori: a Torino un nuova cura per il mieloma multiplo

Un ruolo fondamentale sarà giocato da Daratumumab, un anticorpo monoclonale di nuova generazione, che verrà combinato con i farmaci Bortezomib, Ciclofosfamide e Desametasone. Occorrerà poi confrontare l’efficacia e la sicurezza di questo metodo con i trattamenti tradizionali.

EMN Research Italy e Torino si dimostrano così protagoniste nel mieloma multiplo, una patologia che colpisce prevalentemente i pazienti anziani.

La lotta ai tumori deve dire grazie agli sforzi costanti e all’impegno dei ricercatori di Torino. Ma anche di tutte le persone coinvolte nelle sperimentazioni cliniche.

Infatti grazie a loro, negli ultimi anni, si è assistito ad un sensibile aumento delle opzioni terapeutiche con un conseguente miglioramento della sopravvivenza e della qualità di vita.

Aggiornato al 16 ottobre 2020

Tag
2032

Related Articles

2032
Back to top button
Close
Close