Articoli HPTerritorio

Qualità della vita, Torino è 38esima: Milano è prima in classifica

5879
Tempo di lettura: < 1 minuto

Qualità della vita, Torino è 38esima: Milano è prima in classifica per la prima volta

Per quanto riguarda la qualità della vita, Torino è migliorata rispetto all’anno scorso.

Secondo la classifica a tema stilata ogni anno da Il Sole 24 Ore, il capoluogo piemontese, tenendo conto della città e della provincia, ha guadagnato due posizioni, passando dal 40esimo al 38 esimo posto.

Quella del quotidiano specializzato in economia, società e finanza, è una classifica molto specifica, che prende in esame 42 indicatori suddivisi in sei macro-aree. Gli indicatori presi in considerazione sono distribuiti tra “Ricchezza e consumi, “Affari e lavoro”, “Ambiente e servizi”, “Demografia e società”, “Giustizia e sicurezza”, “Cultura e tempo libero”.

Al primo posto di questa classifica c’è Milano, che ha ottenuto risultati davvero incoraggianti, soprattutto dal punto di vista economico (occupazione e depositi bancari) e immobiliare (costo affitti e per comprare casa). Il capoluogo lombardo risulta essere però più carente in tema di sicurezza, per quanto riguarda rapine e colluttazioni.

Milano aveva sfiorato il primo posto già in quattro occasioni (2003, 2004, 2015 e 2016). Quest’anno si è guadagnata il primato dinanzi a realtà ben più note per queste graduatorie virtuose, come Bolzano, Aosta, Belluno e Trento. Queste città occupano rispettivamente la seconda, terza, quarta e quinta posizione.

Agli ultimi posti troviamo Crotone, Reggio Calabria, Taranto, Foggia, e, al fondo dell’elenco, Vibo Valentia.

Tag
5879

Related Articles

5879
Back to top button
Close
Close