Articoli HPLibri

Salone del Libro di Torino 2018, boom di visitatori per il primo giorno dell’evento

884
Tempo di lettura: < 1 minuto

Salone del Libro di Torino 2018, grandi risultati già nella prima giornata di apertura

Nel suo primo giorno di apertura, il Salone del Libro di Torino 2018 si è già rivelato un successo. Migliaia di visitatori hanno preso parte alla giornata di avvio dell’evento, che ha fatto registrare 20mila ingressi.
Un numero importante, in linea con le aspettative degli organizzatori e con i risultati dell’anno scorso. Lo stesso numero di accessi era stato realizzato nel 2017, considerata come una delle edizioni di più grande successo della kermesse.
Le lunghe code e le attese hanno spinto gli organizzatori ad adottare misure più efficaci per migliorare l’esperienza dei partecipanti. Da oggi, e per i prossimi giorni, saranno effettuati più controlli a zaini e borse, in modo da aumentare le condizioni di sicurezza. Per ottimizzare i tempi, invece, ci saranno più steward, che indicheranno ai visitatori e agli espositori come dovranno disporsi e muoversi per ridurre il caos.

Le impressioni degli organizzatori

Oltre alla felicità per le buone performance del Salone, i vertici dell’evento hanno voluto esprimere la loro idea circa un possibile trasferimento.
Come ha sottolineato il presidente Massimo Bray, la rassegna deve rimanere a Torino. La possibilità che venga spostato a Milano o altrove in seguito alla vendita del marchio costituisce un grosso pericolo, che dovrà essere evitato in ogni modo.
Tutto sarà più chiaro a partire da lunedì, quando inizierà ufficialmente questa contesa per uno degli eventi culturali più importanti d’Italia.

Tag
884

Related Articles

884
Back to top button
Close
Close