Articoli HPEnogastronomia

Torna a Caselle il Festival Mondiale del Bagnetto Verde

255
Tempo di lettura: 2 minuti

Torna a Caselle il Festival Mondiale del Bagnetto Verde, giunto alla sua IV° edizione. Ma non sarà solo domani…

Domenica 9 aprile torna, per la IV edizione, a Caselle il Festival Mondiale del Bagnetto Verde e non sarà solo una data perché quest’anno si farà un tour. Nel cortile di palazzo Mosca si svolgerà la prima tappa  in occasione dell’iniziativa Agricoltura e Commercio tra passato e futuro promossa dalla LACA, i Giovani Agricoltori di Caselle e dall’assessorato all’Agricoltura e Sviluppo Economico.

Durante questa prima tappa oltre a scoprire gli antichi sapori e ricette di questa gustosissima salsa, 20 squadre provenienti da tutto il Piemonte si incontreranno. Una sfida a colpi di mezzaluna, prezzemolo e ingredienti segreti. I vincitori avranno la possibilità di partecipare alla finalissima di domenica 22 ottobre in Piazza Madama Cristina a Torino.

Torna a Caselle il Festival Mondiale del Bagnetto Verde
(credit foto: pagina Facebook Festival Internazionale del Bagnet Verd)

Programma

Ore 12-14 accoglienza delle squadre;

Ore 14-16 preparazione delle salse;

Ore 16-18 degustazione;

Ore 18:30-19 premiazione.

Le prossime tappe del tour: 28 maggio, Bergolo CN , 4 giugno, Trino VC, 17 settembre, Pontechianale CN, 8 ottobre, Alba CN, 22 ottobre, Torino – piazza Madama Cristina.

Come viene valutato il miglior bagnet verd?

La giuria deciderà i bagnetti più buoni secondo i seguenti criteri di valutazione: la bontà del bagnèt, l’aderenza alla ricetta originale, la presentazione della propria postazione e della ricetta.

Chi può partecipare? Come?

La gara è aperta a tutti, privati, associazioni, cuochi professionisti o amatoriali dai 4 ai 94 anni. Le regole sono molte semplice e soprattutto poche!

1. Fai la tua squadra con amici, nonni, nipoti, vicini di casa, la tua associazione…
2. Iscrivi la tua squadra scrivendo a info@bagnettoverde.it o chiamando il 3492237484
3. Allenatevi!
4. Il bagnetto si prepara tutto in piazza, dall’inizio alla fine. L’organizzazione fornisce prezzemolo e aglio, le attrezzature e gli ingredienti segreti li porti tu.

Insomma da gara popolare a festival internazionale con tanto di gara! Modi genuini per trascorrere del tempo insieme!

Resta solo da dire… buon appetito!

Carmen Terrazzino

Tag
255

Related Articles

255
Back to top button
Close
Close