Articoli HPTerritorio

Cantiere Aldo Moro: inaugurazione entro (e non oltre) il 2019

313
Tempo di lettura: < 1 minuto

Aule universitarie, palestra e uffici… Questo nascerà dal cantiere Aldo Moro tra circa due anni.

Era dal 2012 che non si muoveva più una ruspa al cantiere Aldo Moro. Cinque lunghi anni son passati e pochi giorni fa sono ripresi i lavori per la costruzione del complesso universitario (e non) sotto la Mole Antonelliana.

Cosa nascerà? Aule universitarie (al momento 6 da 800 posti ma forse ce ne saranno di più), un parcheggio da 600 posti, una residenza per studenti e spazi commerciali. Starete pensando che sicuramente sorgerà anche un supermercato. Invece no, al suo posto (secondo le trattative ancora in corso) ci sarà una palestra. La zona universitaria dovrebbe essere completata a febbraio 2019, mentre tutto il complesso a novembre dello stesso anno.

Il prezzo da pagare per avere questo edificio? L’investimento è pubblico-privato. 50 milioni di euro, di cui 7,5 a carico dell’Università, che a lavori conclusi pagherà un affitto di 1 milione e mezzo l’anno, per 29 anni.

L’edificio sarà diviso in tre blocchi separati così da poter permettere a tutti i cittadini di godere anche dello spazio verde che nascerà, ovviamente con vista Mole.

Ci sono voluti tanti anni, ma si spera che possiamo usufruirne presto!

Carmen Terrazzino

(credit foto: La Stampa)

Tag
313

Related Articles

313
Back to top button
Close
Close