Innovazione

Sicurezza in città: una nuova app per combattere il crimine

181
Tempo di lettura: < 1 minuto

Gli agenti stradali possono dire addio ai vecchi sistemi manuali per ricostruire la dinamica degli incidenti: una app di nuovissima ideazione permetterà presto a chiunque di inviare un video di documentazione del fatto incriminato alla questura.

Il nuovo strumento è stato presentato all’Expo di Milano all’interno della conferenza “La tecnologia al servizio della sicurezza”.

La app è disponibile sia per Apple che per Android, scaricabile gratuitamente da cellulari e tablet: con pochi e semplici passaggi si può accedere al portale del Commissariato virtuale per condividere con la polizia le segnalazioni.

Qualsiasi cittadini che si ritrovi a essere testimone oculare di una rapina o di una violenza può così fornire un’importantissima documentazione utile non solo a dare l’allarme, ma anche a incastrare i delinquenti con prove schiaccianti. Le nuove frontiere della sicurezza stradale si aprono direttamente alla tecnologia.

Manuela Marascio

(Seguici su Facebook!)

Tag
181

Related Articles

181
Back to top button
Close
Close