Territorio

Rifugio antiaereo di Palazzo Civico, riqualificato per il 25 Aprile

191
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono trascorsi 70 anni dalla fine della seconda Guerra Mondiale: 5 anni in cui la nostra Torino è stata la città italia più bombardata d’Italia da parte degli Alleati

In occasione dell’anniversario della Liberazione, Palazzo Civico ha inaugurato ieri e aperto al pubblico, fino a domenica tardo pomeriggio, il bunker sotto Palazzo Civico. Un’opera costruita nel 1940 nel cortile d’onore per accogliere i dipendenti del Comune durante i tanti raid aerei sulla città.

Una struttura realizzata in cemento armato, profonda circa 12 metri e capace di accogliere fino a 50 persone è composta da una tunnel lungo più di 20 metri per 3 di larghezza dove l’aria, circolava all’interno grazie ad un grosso bocchettone collegato proprio col centro del cortile.

Un rifugio che al termine del conflitto è finito nel dimenticatoio per decine e decine di anni, fino a qualche tempo fa quando Palazzo Civico ha deciso di riqualificarlo dall’amianto presente e dall’umidità che ne aveva deteriorato le pareti.

La struttura è aperta fino a domani, le visite ricominceranno, poi, a settembre: un ‘ulteriore testimonianza indelebile di un passato neanche troppo lontano.

 

La Redazione di Mole24 ( Si ringrazia per le foto Daniela Cattaneo)

( Seguici su Facebook! )

 

 

Tag
191

Related Articles

191
Back to top button
Close
Close