Cronaca di Torino

Torino e Unesco, sempre più vicini

238
Tempo di lettura: < 1 minuto

Torino e Unesco, via Parigi. La settimana scorsa sotto la Tour Eiffel Fassino ha incontrato il il direttore generale per la Cultura Perez de Arminan.

 

Tema: residenze sabaude, Langhe e Città di design. Il primo cittadino infatti ha sottolineato il valore per il Piemonte e per Torino della collaborazione con l’Unesco che ha riconosciuto le residenze sabaude e le Langhe patrimonio dell’umanità e conferito a Torino il titolo di “Città creativa per il design“.

 

La novità è che anche Ivrea presenterà a fine marzo le sue credenziali come città di design: Fassino ha evidenziato il valore che avrebbe il riconoscimento Unesco anche alla storia e cultura industriale della città.

Inoltre si è parlato del progetto di costituire a Torino un Forum permanente di tutte le capitali del design con l’obiettivo di promuovere confronto, ricerca ed esposizioni, nonché formazione per giovani creativi, ma non solo: si è parlato tempo fa di ospitare sotto la Mole i 1000 siti Unesco del mondo, e così l’occasione è stata propizia per riparlarne.

A margine, Expo e i programmi sotto la Mole in occasione della grande kermesse. Un incontro denso, per avvicinare ancora di più Torino all’Unesco.

Redazione M24

(Seguici anche su Facebook)

 

Tag
238

Related Articles

238
Back to top button
Close
Close