Cronaca di Torino

Agosto, il cinema all’aperto batte noia e caldo

659
Tempo di lettura: 2 minuti

Agosto. Afa, città deserta, in tv l’ennesima replica di Fantastico ’84. Perchè non uscire e andare al cinema? Non in una multisala climatizzata a -12 gradi e stracolma di gente che ha avuto la stessa vostra brillante idea. La novità, o piuttosto un gradito ritorno al passato, è il cinema all’aperto. L’estate torinese offre numerose iniziative per chi vorrò andarsi a godere un bel film, accarezzato dalla brezza serale e a due passi da casa.

Nel salotto buono della città hanno iniziato da circa un mese a proiettare grandi capolavori: a partire dal 6 di luglio, infatti, ogni mercoledì, venerdì e sabato fino al 31 agosto è prevista una proiezione nella suggestiva cornice del cortile di Palazzo Reale. Dal dottor Zivago a West Side Story, da Taxi driver  a Colazione da Tiffany, se siete nostalgici dei bei film d’epoca, vi basterà presentarvi alle ore 22 al portone del Palazzo e, a fronte di un onestissimo prezzo di 5 euro, potrete accomodarvi “in sala”.

cinema_web

Per conoscere il programma completo dei titoli è sufficiente visitare il sito ufficiale, mentre per i cinefili dai gusti unpo’ più contemporanei, la soluzione è offerta da “Cinema in Piazza”, la rassegna totalmente gratuita offerta dalle Circoscrizioni 1, 2 e 3 e organizzata da Solaria cinema. Fino al 1° Settembre in piazza Delpiano a Torino (tra i corsi Rosselli, Lione  e Mediterraneo), ma anche in molti comuni limitrofi (qui il programma completo dell’iniziativa) verranno proiettati i maggiori successi cinematografici della stagione appena trascorsa. Dopo l’esordio del 28 luglio con “Educazione siberiana” e “Benvenuto Presidente” del 4 agosto, l’11 agosto il titolo in cartellone sarà quello del film di animazione targato DreamWorks “I Croods”; 18 agosto con l’immaginifico “Vita di Pi”, mentre concluderanno questo ciclo, ricordiamo completamente gratuito, l’italianissimo “La migliore offerta” il 25 agosto e “Le 5 leggende” domenica 1° Settembre.

ev9435(1)-ori

“Notti di stelle” è invece la proposta del parco Rignon (c.so Orbassano), iniziata già nel mese di luglio e che prevede, anche per agosto, un film diverso quasi per ogni sera. L’arena da 350 posti è situata nello spazio antistante villa Amoretti e, a partire dalle ore 22, il macchinista inizierà a far scorrere la pellicola dei migliori film visti negli ultimi mesi. Lo Hobbit, Liconln, il grande Gatsby, Django Unchained e tantissimi altri daranno modo agli accaldati spettatori agostani di vivere le emozioni di un film, ma con il fresco della natura circostante.

Marco Parella

 

659

Related Articles

659
Back to top button
Close
Close