Home Articoli HP Pernigotti cede i gelati al Gruppo Optima: il cioccolato resta nella mani...

Pernigotti cede i gelati al Gruppo Optima: il cioccolato resta nella mani di Toksoz

Pernigotti cede i gelati al Gruppo Optima: il cioccolato resta nella mani di Toksoz
Pernigotti cede i gelati al Gruppo Optima: il cioccolato resta nella mani di Toksoz
Tempo di lettura: 1 minuto

Pernigotti cede i gelati al Gruppo Optima: lo stabilimento di Novi Ligure resta ai turchi di Toksoz

Pernigotti cede ai gelati al Gruppo Optima.
Pernigotti cede i gelati al Gruppo Optima: il cioccolato resta nella mani di Toksoz
Pernigotti cede i gelati al Gruppo Optima: il cioccolato resta nella mani di Toksoz
Un vero e proprio colpo di scena per lo storico brand del cioccolato torinese che vanta ben 160 anni di storia.
Il ramo gelati della Pernigotti di Novi Ligure è stata venduta al Gruppo Optima, leader mondiale nella produzione di ingredienti per il gelato.
Nel dettaglio, il progetto è stato presentato al Ministero dello Sviluppo Economico già nella giornata di ieri, martedì 1 ottobre, ma oggi versa approfondito con un nuovo incontro.
Grazie a questa operazione, Pernigotti resterà titolare del marchio Pernigotti 1860, manterrà la proprietà del sito produttivo di Novi Ligure garantendo la produzione di preparati per gelato, cioccolato, praline e torrone.
La produzione è già ripartita attraverso l’impiego del personale, dei macchinari e dello storico know-how.
Grande soddisfazione è stata manifestata sia da Pernigotti che dal Gruppo Optima.
Pierluigi ColombiCfo di Pernigotti, ha sottolineato che il Gruppo Optima rappresenta il soggetto ideale a cui l’azienda poteva cedere la divisione Ice&Pastry.
Il CEO del Gruppo OptimaFrancesco Fattori, ha spiegato che, con questa operazione il marchio Pernigotti ha la possibilità di affermare maggiormente il suo brand anche all’estero.
 
Dunque, grazie a questo accordo lo stabilimento di Novi Ligure potrà portare avanti la produzione. 
Correlato:  Cosa fare a Torino questa settimana (21-25 novembre)?