Home Innovazione Villa Mafalda, tecnologia e ricerca alleate della medicina

Villa Mafalda, tecnologia e ricerca alleate della medicina

Villa Mafalda, tecnologia e ricerca alleate della medicina
Tempo di lettura: 2 minuti

Quanto è importante, per i cittadini, restare aggiornati sulle più recenti novità del mondo della sanità?

Un quesito fondamentale in un epoca che vede tutte le branche mediche evolversi con tecniche, strumenti e approcci innovativi per fornire ai pazienti prestazioni sanitarie di più alto livello.

Il tema del dialogo tra medici e cittadini è stato al centro del recente evento ‘SaluTO, Torino, Medicina e Benessere’, che questo settembre ha visto gli opinionisti e gli specialisti della sanità impegnarsi in una serie di giornate dedicate alla divulgazione al pubblico a tutto tondo.

Dal ‘debunking’ ai commenti sulle ultime tecnologie che il mondo della ricerca ha messo a disposizione degli ospedali più moderni.

adv
Loading...

Lo spirito dell’iniziativa di SaluTO non è isolato e si inserisce in un contesto che supera i confini di Torino e del Piemonte.

Sono infatti diverse le cliniche impegnate nella divulgazione e nella comunicazione scientifica che mirano a rispondere ai dubbi di natura medica dei cittadini, offrendo risposte autorevoli e affidabili.

In questo si è distinta la clinica Villa Mafalda di Roma, centro polispecialistico che segue con interesse le ultime novità della scienza e della tecnica, in particolare quelle relative alle nuove tecnologie al servizio della sanità.

Le recensioni e le opinioni di Villa Mafalda fanno dunque luce su un aspetto importantissimo della medicina moderna.

Correlato:  A Porta Nuova si naviga... con il WiFi gratuito!

Il supporto dell’high tech in tutte le fasi della cura di una patologia, dalla diagnosi fino alla degenza post-operatoria.

High Tech e salute: le recensioni della clinica Villa Mafalda

La clinica di Roma ha dedicato diversi approfondimenti e commenti agli sviluppi nel mondo della fotonica.

Le recensioni di Villa Mafalda evidenziano infatti i benefici dei moderni laser medici. E’ il caso, per esempio, del Quanta, il laser 585 che permette di effettuare interventi indolori per la cura della rosacea e di diverse patologie della pelle.

Interessanti i progressi anche nella cura della cataratta, come confermato sul sito dello stesso reparto di oculistica della clinica romana, AktiVision.

Le recensioni e le opinioni positive indicano come il laser a femtosecondi oggi impiegato per l’intervento di cataratta abbia permesso di superare l’utilizzo del bisturi, con un miglioramento della precisione e della bontà dell’operazione.

Importanti novità anche per quanto riguarda lo sviluppo dei robot-chirurghi, al giorno d’oggi un supporto di grande aiuto in fase di intervento.

Dai modelli disegnati per gli interventi al torace, si sta rapidamente passando a dispositivi ancora più accurati, studiati per operare aree ancora più delicate e critiche.

Villa Mafalda opinioni su dieta, sport e benessere

Naturalmente, il sempre maggiore impatto della tecnologia medica non deve far sottovalutare l’importanza della prevenzione delle abitudini quotidiane.Da sempre la base di una buona salute, temi spesso trattati nelle recensioni condivise dalla clinica Villa Mafalda.

Correlato:  FCA, a Torino la produzione della 500 elettrica: saranno realizzate meno vetture per carenza di fornitori

Lo sport e l’attività fisica aiutano a mantenere in salute l’organismo, mentre una dieta equilibrata continua a rappresentare una garanzia per il benessere personale.

Importante anche l’uso della tecnologia di consumo, un aspetto commentato dalle opinioni di AktiVision.

Secondo il reparto oculistico di VillaMafalda, l’uso prolungato di tablet, smartphone e PC sarebbe oggi una delle cause maggiormente associate all’insorgere della Sindrome dell’Occhio Secco.

Una disfunzione del film lacrimale che in passato colpiva principalmente le persone anziane.

Un binomio, quello di tecnologia e stile di vita improntato sulle sane abitudini, al centro dell’opera divulgativa delle grandi cliniche, a Torino come in tutta Italia.

Un approccio essenziale per un’offerta sanitaria al passo con i tempi