Home Articoli HP CR7 palleggia in piazza Castello vestito da clochard: è lui o un...

CR7 palleggia in piazza Castello vestito da clochard: è lui o un sosia?

CR7 palleggia in piazza Castello vestito da clochard: è lui o un sosia?
CR7 palleggia in piazza Castello vestito da clochard: è lui o un sosia?
Tempo di lettura: 1 minuto

CR7 palleggia in piazza Castello vestito da clochard: è lui o un sosia? Un video sui social, probabilmente fake, sta generando il dubbio

CR7 palleggia in piazza Castello vestito da clochard?
Così potrebbe sembrare, vista l’abilità con il pallone del ragazzo che intrattiene i presenti nella piazza in pieno centro. Un fenomeno che a molti ha ricordato lo scherzo che il fuoriclasse lusitano fece già qualche anno fa.
CR7 palleggia in piazza Castello vestito da clochard: è lui o un sosia?
CR7 palleggia in piazza Castello vestito da clochard: è lui o un sosia?
Madrid, nel 2015, si mise a giocare a calcio per strada con alcuni bambini di passaggio. Dopo aver mostrato alcuni numeri, il campione portoghese si tolse la parrucca e alcuni particolari del trucco, rivelando la sua vera identità, tra lo stupore generale.
È accaduta la stessa cosa in centro nel capoluogo piemontese. Vestito uguale, in maniera trascurata e da clochard, un ragazzo si è messo in mostra, attirando l’attenzione dei passanti. Il collegamento con quanto accaduto quattro anni fa nella capitale spagnola è stato immediato (il video sul web è diventato molto celebre).

Si tratta di una imitazione?

Quello che si presume possa essere CR7, in realtà, dovrebbe essere un sosia, artefice di un fake. Una imitazione di Ronaldo, in quanto, al termine dell’esibizione, il ragazzo non si priva del suo travestimento, non confermando dunque di essere veramente il numero 7 bianconero.
Inoltre, il video appare sul canale YouTube di Ivideo CR7. Un account creato pochi giorni fa e che presenta solo questo contenuto. Un’altra informazione che rende ancora più credibile la teoria del fake.
 
Ciò che colpisce della vicenda è la centralità dell’argomento “Ronaldo“. Basta un sosia nemmeno troppo somigliante per rendere virale un filmato e creare il dubbio in giornalisti e fan del cinque volte Pallone d’Oro.
Il video è visibile comunque a questo link: https://youtu.be/EI96gN4gUR4.
Correlato:  Meteo, a Torino una settimana di bel tempo: giornate soleggiate e temperature sopra i 10 gradi