Home Articoli HP Mondiali di sci 2029 a Sestriere: il Comune si candida ad ospitare...

Mondiali di sci 2029 a Sestriere: il Comune si candida ad ospitare l’evento

Mondiali di sci 2029 a Sestriere: il Comune si candida ad ospitare l'evento
Mondiali di sci 2029 a Sestriere: il Comune si candida ad ospitare l'evento
Tempo di lettura: 1 minuto

Mondiali di sci 2029 a Sestriere: il Comune torinese si candida ad ospitare l’importante evento sportivo

Sembra farsi avanti l’ipotesi dei mondiali di sci 2029 a Sestriere.
Mondiali di sci 2029 a Sestriere: il Comune si candida ad ospitare l'evento
Mondiali di sci 2029 a Sestriere: il Comune si candida ad ospitare l’evento
Lo scorso 19 agosto il Comune di Sestriere ha inviato la lettera ufficiale alla Fisi nazionale per manifestare la volontà di ospitare l’evento.

I Mondiali di sci alpino a Sestriere 1997

Il comune torinese ha già ospitato i mondiali di sci alpino nel 1997, mentre nel 2006 era stato teatro anche delle gare olimpiche delle Olimpiadi Invernali.
I prossimi appuntamenti a Sestriere saranno le tappe di Coppa del Mondo in programma per il 18 e il 19 gennaio 2020 con un gigante e un parallelo sulla Kandahar Slalom Gianni Alberto Agnelli.
Il consiglio comunale ha già stanziato 150mila euro per avanzare la candidatura. Se diventerà ufficiale, comincerà la corsa all’assegnazione dei mondiali con la Fis che si esprimerà solo nel 2023.

L’evento porterebbe 100mila persone a Sestriere

Sarebbe un’ottima opportunità per Sestriere perché le due settimane di gare potrebbero nella cittadina più di 100mila spettatori, senza contare il mezzo miliardo di persone che saranno collegate in diretta tv per seguire le gare.
Dunque, si auspica di vedere questo importante evento a Sestriere, che potrebbe essere anche un volano per l’economia della regione.
Correlato:  A Torino via Valentino Mazzola: a breve una via dedicata al capitano del Grande Torino