Home Articoli HP Torino, nuovi avvistamenti del fantasma di Cavour: raccolte alcune testimonianze

Torino, nuovi avvistamenti del fantasma di Cavour: raccolte alcune testimonianze

Tempo di lettura: 1 minuto

Torino, continuano gli avvistamenti del fantasma di Cavour: secondo numerose testimonianze lo spirito di Camillo Benso si aggirerebbe per le vie del centro città

Continuano gli avvistamenti del fantasma di Cavour.
Secondo le nuove testimonianze di alcuni passanti, lo spirito del Conte Camillo Benso sembra aggirarsi per le vie centrali di Torino.
Torino, nuovi avvistamenti del fantasma di Cavour: raccolte alcune testimonianze
Torino, nuovi avvistamenti del fantasma di Cavour: raccolte alcune testimonianze
Molti giurano di aver visto la sua sagoma mentre percorreva i portici del Municipio e anche all’interno di alcuni uffici del Comune.
In seguito ai numerosi avvistamenti, alcuni cittadini si sono rivolti ai Ghostbusters per raccontare la propria esperienza.
L’associazione di “acchiappafantasmi” ha confrontato diverse testimonianze, molte delle quali sono sembrate veritiere, ma una in particolare ha suscitato l’interesse dei professionisti addetto alla ricerca.

La profezia di Cavour

Lo spirito del noto statista piemontese non è l’unico a essere stato visto nei luoghi d’origine.
Prima di lui è toccato a Giuseppe Verdi, avvistati nella sua Busseto, in provincia di Parma. Poi a Napoleone Bonaparte notato a Lucca e la contessa Matilde di Canossa, che si aggirava per Modena.
Tuttavia, le apparizioni di Cavour sono le più curiose. Infatti, una donna ha raccontato che il Conte avrebbe rivelato una profezia sul futuro dell’Italia.
 
Secondo la profezia, il nostro Paese avrà presto un Presidente della Repubblica di sesso femminile, originaria del Piemonte.
 
Dopodiché, Cavour è scomparso, perdendo, durante la sua camminata, una moneta risalente alla Repubblica Roma.
 
Si tratta di una moneta rarissima, del 1849, che è stata ritrovata e analizzati da degli esperti. Questi ultimi hanno confermato l’originalità della moneta.
 
Insomma, la profezia del fantasma di Cavour è tutt’altro che inattendibile. Di certo seguiranno sviluppi sulla vicenda, che continua a interessare moltissimi curiosi e appassionati di storia ed esoterismo. 
Correlato:  Musei gratis, a Torino torna #Domenicaalmuseo: domani tante strutture aperte gratuitamente