Home Arte Arriva “Monet e gli Impressionisti in Normandia”, la nuova mostra di Monet...

Arriva “Monet e gli Impressionisti in Normandia”, la nuova mostra di Monet in Piemonte

Arriva
Arriva "Monet e gli Impressionisti in Normandia", la nuova mostra di Monet in Piemonte
Tempo di lettura: 2 minuti

In arrivo una nuova grande mostra di Monet in Piemonte: in esposizion le più grandi opere realizzate in Normandia, culla del movimento impressionista di cui Monet è uno dei massimi esponenti

Il prossimo 13 settembre inaugurerà una nuova grande mostra di Monet in Piemonte.
La mostra, dal titolo “Monet e gli Impressionisti in Normandia. Capolavori dalla Collezione Peindre en Normandie”, proporrà in esposizione 75 opere che raccontano il movimento impressionista nella regione francese della Normandia.
L’esposizione dedicata al grande pittore impressionista sarà ospitata a Palazzo Mazzetti. 
Si tratta della nuova grande mostra della Fondazione Asti Musei, dopo quella dedicata a Chagall.
Il percorso espositivo vedrà protagonisti i capolavori di Monet, ma non solo. Ci saranno anche opere di altri pittori impressionisti come Eugène Boudin, Thèodore Gericault, Jean-Baptiste Corot, Charles Daubigny, Jacques Villon, Auguste Renoir e Pierre Bonnard.
Tutte le opere arriveranno in prestito dalla collezione Peindre in Normandie, una delle raccolte più importanti del periodo impressionista.
I dipinti in mostra sono stati tutti realizzati in Normandia, la culla del movimento impressionista.
Sarà visitabile fino al 20 febbraio 2020.
Il percorso espositivo ripercorrerà tutti i momenti più importanti di questa corrente artistica, dalla sua nascita, nei primi decenni dell’Ottocento, passando alla sua evoluzione nel post-impressionismo, fino ad arrivare ai movimenti delle avanguardie di inizio Novecento.
Tra i capolavori in mostra ci saranno “Camille sulla spiaggia” e “Barche sulla spiaggia di Etretat” di Monet, “Tramonto, veduta di Guernesey” di Renoir, “Falesie a Dieppe” di Delacroix e “La spiaggia a Trouville” di Courbet.
Arriva "Monet e gli Impressionisti in Normandia", la nuova mostra di Monet in Piemonte
Arriva “Monet e gli Impressionisti in Normandia”, la nuova mostra di Monet in Piemonte
L’esposizione sarà visitabile dal 13 settembre 2019 al 20 febbraio 2020, dalle ore 10.00 alle 18.00, presso Palazzo Mazzetti, in corso Vittorio Alfieri 357 ad Asti.
Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito www.palazzomazzetti.eu.

La mostra di Monet a Stupinigi

A settembre si chiuderà un’altra grande mostra dedicata all’arte di Claude Monet in Piemonte.
Infatti, l’8 settembre prossimo si chiuderà la mostra immersiva, aperta lo scorso 11 maggio, sempre dedicata all’impressionista francese.
Si tratta di “Claude Monet – The Immersive Experience”, la mostra multimediale che coinvolge il visitatore a 360 gradi nell’arte dell’Impressionismo, permettendo un’immersione nel cuore pulsante dell’arte.
Arriva "Monet e gli Impressionisti in Normandia", la nuova mostra di Monet in Piemonte
Arriva “Monet e gli Impressionisti in Normandia”, la nuova mostra di Monet in Piemonte
È ancora possibile visitare l’esposizione multimediale alla Citroniera di Ponente della Palazzina di Caccia di Stupinigi.
Dunque, la nostra regione rende omaggio al principale e più prolifico esponente dell’Impressionismo con una nuova grande mostra interamente dedicata a Claude Monet.
 
(Foto tratta da FrammentiArte.it)
Correlato:  Piemonte, il Museo della Racchetta di Baldissero d'Alba è un gioiello targato Torino