Home Articoli HP Fiera del Peperone a Carmagnola: le novità della 70esima edizione

Fiera del Peperone a Carmagnola: le novità della 70esima edizione

SHARE
Fiera del Peperone a Carmagnola: le novità della 70esima edizione
Fiera del Peperone a Carmagnola: le novità della 70esima edizione
Tempo di lettura: 1 minuto

Torna la 70esima edizione della Fiera del Peperone a Carmagnola: grande attesa per una delle manifestazione fieristiche più grandi in Italia nel settore dell’enogastronomia

È giunta alla 70esima edizione la Fiera del Peperone a Carmagnola, manifestazione fieristica di livello nazionale e una delle più grandi in Italia nel settore dell’enogastronomia.
Fiera del Peperone a Carmagnola: le novità della 70esima edizione
Fiera del Peperone a Carmagnola: le novità della 70esima edizione
Nelle ultime edizioni ha registrato un successo sempre maggiore: sono oltre 250.000 i visitatori ogni anno che non vogliono assolutamente perdersi questa spettacolare manifestazione.
Quest’anno si svolgerà dal 30 agosto all’8 settembre, in 10 giorni ricchissimi di eventi: numerose le attività di tipo gastronomico, culturale, artistico e sportivo per tutti i gusti e per tutte le età.
Con un’immensa area espositiva di 14.000 mq, otto piazze dedicate e più di 200 espositori, la Fiera del Peperone di Carmagnola riesce sempre ad offrire i migliori prodotti locali e nazionali. Numerose le attività legate al gusto ma anche agli altri sensi: degustazioni guidate, percorsi didattici e sensoriali, workshop, show cooking, laboratori e incontri di cultura e attualità.
Come sempre il programma si tinge di eventi gratuiti: spettacoli di teatro, esibizioni musicali, concerti, cabaret, un grande evento dedicato al tango, oltre alla tradizionale Festa di Re Peperone e la Bela Povronera con sfilata di centinaia di personaggi in costumi d’epoca.
La Fiera quest’anno avrà anche un premio giornalistico e una mostra dedicata alla sua storia legata alla città.
Tantissimi gli ospiti presenti – tra i quali Arturo Brachetti, Tinto, Oscar Farinetti, Alberto Cirio e il giornalista Paolo Massobrio che modererà diversi incontri.
Questa inoltre sarà la prima edizione anti-spreco alimentare della Fiera del Peperone grazie alla partnership con l’azienda Cuki che fornirà migliaia di “Cuki Save Bag”, la doggy bag nata nel 2016 dal progetto Cuki Save the Food, e alla partecipazione del Banco Alimentare del Piemonte che sostiene ad aiuta 106.201 piemontesi e che sarà protagonista di due incontri.


Commenti

Correlato:  Storia delle fate del Piemonte: tra favola e mitologia
SHARE