Home Articoli HP Torino, Paratissima 2019 non si farà in via Asti: la Cavallerizza Reale...

Torino, Paratissima 2019 non si farà in via Asti: la Cavallerizza Reale tra le location candidate

SHARE
Torino, Paratissima 2019 non si farà in via Asti: la Cavallerizza Reale tra le location candidate
Torino, Paratissima 2019 non si farà in via Asti: la Cavallerizza Reale tra le location candidate
Tempo di lettura: 1 minuto

Torino, Paratissima 2019 non si svolgerà presso la Caserma La Marmora di via Asti: tra le location candidate ad ospitare l’evento c’è anche la Cavallerizza Reale

TorinoParatissima 2019 si svolgerà per il 15esimo anno, con una nuova location d’eccezione per lo svolgimento della manifestazione.
L’evento ha avuto l’onore di essere stato ospitato presso grandi palcoscenici come l’appartamento di via Po, il fabbricato industriale di via Aosta, le ex carceri “Le Nuove”, il quartiere di San Salvario, il MoiTorino Esposizioni e la Caserma La Marmora di via Asti.
La nuova edizione, però, non sarà ospitata dalla Caserma La Marmora di via Asti.
A dare l’annuncio è stata Cassa Depositi e Prestiti, proprietaria del complesso, che ha offerto altre opportunità tra cui l’ex complesso della Provincia in corso Giovanni Lanza, alcune caserme tra le quali un’area, non occupata della Cavallerizza Reale, e un’altra a Venaria.
Così Lorenzo GermakCEO di PRS Produzioni e Servizi e ideatore della kermesse della creatività emergente, ha spiegato che attualmente si stanno valutando altre location.
Germak ha sottolineato che verranno visitate e valutate tutte le proposte, ma l’obiettivo rimane quello di trovate una collocazione centrale e accessibile.
Tra le offerte nel centro di Torino, sono di grande interesse l’ex palazzo di uffici dell’assessorato alla Cultura del Comune in via San Francesco da Paola e altri spazi in via Corte d’Appello.
Un’altra soluzione allettante è quella rappresentata dall’ex orfanotrofio di corso Lanza, ai piedi della collina.
Nata originariamente come “spin-off” di ArtissimaParatissima è da sempre stata in grado di dare spazio alla creatività in erba, puntando molto anche sulla pratica e sull’organizzazione di workshop e laboratori in grado di interconnettere il pubblico con gli artisti partecipanti.
Nell’ambito dell’interazione con il territorio, Paratissima dal 2012 si impegna in un programma di riqualificazione urbana, prestando la propria arte e la propria creatività alle aree di Torino che necessitano di migliorie, colori, ma anche solo di una svecchiata, di una ventata di modernità.
Dunque, quel che è certo è che Paratissima 2019 non si svolgerà presso la Caserma La Marmora di via Asti 22, ma nelle prossime settimane verrà individuata la nuova location che ospiterà la 15esima edizione dell’evento.


Commenti

Correlato:  - 2 giorni al ritorno del Salone del Libro di Torino!