Home Articoli HP Domino’s Pizza assume a Torino: l’azienda americana ricerca personale per i punti...

Domino’s Pizza assume a Torino: l’azienda americana ricerca personale per i punti vendita della città

SHARE
Tempo di lettura: 1 minuto

Domino’s Pizza assume a Torino: l’azienda americana assumerà 60 dipendenti, tra addetti alla ristorazione, alle consegne ed Assistant Store Manager

Domino’s Pizza assume a Torino.
L’azienda americana di pizzerie è alla ricerca di personale per i suoi punti vendita in città.
Nello specifico, saranno 60 i dipendenti che verranno assunti prossimamente, di cui 40 tra addetti alla ristorazione e addetti alle consegne, e 20 figure di Assistant Store Manager, che verranno appositamente formati per ampliare i team dei punti vendita già presenti nel capoluogo piemontese e dare vita alla squadra che lancerà e gestirà i prossimi store.
Dunque, le figure ricercate sono quelle di commessi, pizzaioli e rider che si occuperanno di consegnare le pizze a domicilio.
Per candidarsi è necessario inviare una mail allegando il proprio curriculum vitae e una breve presentazione all’indirizzo risorseumane@dominositalia.it
Domino’s Pizza, fondata nel 1960, è la prima catena di pizzerie al mondo con di 16mila punti vendita in 85 Paesi.
In Italia, l’azienda è presente dall’ottobre 2015, quando aprì la sua prima filiale italiana a Milano, con un centro direzionale e logistico e 23 punti vendita.
Dunque, Domino’s Pizza continua ad investire nella nostra città, aprendo nuovi punti vendita e offrendo nuove opportunità di lavoro per i torinesi alla ricerca di un impiego.
(Foto tratta da Domino’s Pizza)


Commenti

Correlato:  Il 27 maggio 1781 morì Giovanni Battista Beccaria, fisico e matematico italiano
SHARE