Home Articoli HP Torino, chiude il negozio di Del Piero: lo store era gestito dalla...

Torino, chiude il negozio di Del Piero: lo store era gestito dalla moglie Sonia

Tempo di lettura: 1 minuto

Torino, chiude il negozio di Del Piero: il Satù era gestito da Sonia, la moglie dell’ex campione bianconero

La crisi miete un’altra vittima in centro: a Torino, chiude il negozio di Del Piero.
Satù, questo il nome della boutique dell’ex capitano della Juventus, si affaccia su via Gramsci 9, ma alcuni anni fa sì trovava in via Giolitti.
Il negozio su estende su 120 metri quadrati ed ha sempre commercializzato un mix di abbigliamento sportivo e alla moda.
Lo scorso 6 febbraio, Indians, la società che gestiva lo store, ha registrato lo stato di scioglimento e liquidazione presso la Camera di Commercio di Torino.
La boutique era gestita da Sonia, la moglie dell’ex campione bianconero. I due si conobbero proprio in un bar vicino a questo negozio, dove lei lavorava come commessa.
Un tempo questi spazi erano occupati da in cinema, ma quando si liberarono, Sonia decise di aprire lì il suo negozio, che divenne un punto di riferimento anche per i tanti fan di Alex.
Lo store di Del Piero è solo l’ultimo, in ordine temporale, ad arrendersi al caro affitti che da anni coinvolge il centro di Torino. Nelle vicinanze ha chiuso anche SanLorenzo, mentre Top Ten si è trasferito nella zona della precollina.
Non si sa ancora chi prenderà il posto di Satù, ma probabilmente potrebbe arrivare una grande catena di abbigliamento.
(Foto tratta da www.theworldnews.net)

 

Correlato:  L’albergo medievale di Torino: un particolare edificio, di cui ci parla oggi la nostra House Hunter Laura Polesinanti