Home Articoli HP La linea 1 della metro di Torino si espande verso nord: partita...

La linea 1 della metro di Torino si espande verso nord: partita la gara di assegnazione dei fondi per i lavori

Tempo di lettura: < 1 minuto

Linea 1 della metro di Torino, il prolungamento verso Rivoli decolla: avviata la gara di assegnazione dei fondi per i lavori

Il prolungamento della linea 1 della metro di Torino in direzione nord inizia a prendere forma.
È infatti stata avviata la gara di assegnazione dei fondi per i lavori di costruzione delle due nuove fermate verso Cascine Vica.
Le due nuove stazioni sposteranno il capolinea settentrionale della metropolitana sarà dunque spostato più a nord, da Fermi alle vicinanze del Villaggio Leumann.
Nello specifico, la gara prevede la destinazione di 62 milioni di euro alle imprese che otterranno l’incarico di portare avanti i lavori.
Le operazioni saranno ufficialmente avviate entro l’autunno del 2018. Si partirà con gli scavi, che partiranno dalla fermata Fermi e giungeranno in corrispondenza della futura fermata Centro. Da qui, entro marzo 2019, saranno aperti i cantieri per il tratto che andrà da Centro a Cascine Vica.
Si tratta di un’altra ottima notizia per i trasporti torinesi. Un aggiornamento tanto atteso, che arriva immediatamente dopo la notizia dell’arrivo della Talpa Masha a Lingotto. Un traguardo che permetterà di realizzare finalmente il tanto agognato collegamento in direzione sud, con la costruzione delle stazioni Italia ’61 Bengasi (con quest’ultima che diventerà il nuovo capolinea all’altro estremo).