ArteArticoli HP

“Artissima 2016” successo da 50mila visite all’Oval

94
Tempo di lettura: < 1 minuto

La fiera “Artissima” 2016 è stata, nei numeri, riassumibile in una sola parola: successo.

Sono state infatti 50mila le persone che hanno preso parte alla 23° edizione dell’evento, con una partecipazione al di sopra delle attese e che ha riempito l’Oval con appassionati d’arte contemporanea per i quattro giorni del 3, 4, 5 e 6 Novembre.

La Fiera Internazionale d’arte contemporanea del capoluogo piemontese si è dunque confermata come uno dei più importanti appuntamenti a livello mondiale nel suo genere, con la sua capacità di attrarre turisti da tutto il mondo e di qualsiasi preparazione culturale.

Le 193 gallerie presentate hanno messo a disposizione ben 2000 opere per i visitatori, con una forte presenza straniera sia tra gli espositori (il 65%, provenienti da 34 Paesi) sia tra gli ospiti, con direttori di musei e collezionisti che sono giunti a Torino per l’occasione.

Visto il trend positivo, confermato anche da questa edizione, la direttrice di Artissima, Sarah Consulich, ha pensato di proporre, per l’edizione numero 24, la realizzazione della fiera nel centro cittadino.

Un’idea da valutare, certo, ma nel 2017 si potrebbe assistere a una vera e propria invasione delle vie principali di Torino, inondate da migliaia di appassionati d’arte.

La tentazione è forte, ma non sarà semplice spostare in centro un evento che coinvolge maggiormente un’area periferica: molte saranno le resistenze per evitare di accentrare anche Artissima.

Al momento, Torino si gode il successo di questa annata, e guarda con fiducia alla prossima kermesse, che promette molto bene.

94

Related Articles

94
Back to top button
Close
Close